/ SPORT

SPORT | 26 novembre 2021, 07:20

Quattro equipaggi e un navigatore Biella Corse questo fine settimana a “La Grande Corsa di Chieri” 

Tornano a correre per Biella Corse Davide Negri e Roberto Coppa. In gara anche Caporale-Blanco Malerba, Galfetti-Barenco, De Faveri-Blotto e il navigatore Bruno- Franco. Bene Ingignoli-Bottega al Colli del Monferrato e del Moscato

A Chieri, nella categoria Rally fra i primi a partire ci sarà l’equipaggio Davide Negri e Roberto Coppa, foto Negri Coppa

A Chieri, nella categoria Rally fra i primi a partire ci sarà l’equipaggio Davide Negri e Roberto Coppa, foto Negri Coppa

Dopo Monza, dove si è corso l’ACI Rally Monza (con la partecipazione dell’equipaggio Romagnoli-Cecchetto, di cui al precedente Comunicato Stampa) e la Ronde Colli del Monferrato e del Moscato, questo fine settimana c’è La Grande Corsa di Chieri negli appuntamenti di Biella Corse.

A Moncalvo (Asti), dove si è corso il 24° Rally Ronde Colli del Monferrato e del Moscato, ha gareggiato l’equipaggio Biella Corse Fausto Ingignoli e Simone Bottega, su Peugeot 208 R2B. Hanno concluso la gara con un risultato soddisfacente, al 34° posto assoluto, diciassettesimi di gruppo R e quarti della classe R2B. “E’ stato un bel rally ma davvero troppo troppo viscido” ha commentato al termine il pilota. “Per questo motivo ho fatto qualche errore ma nell’insieme … posso dire che ci siamo come sempre divertiti!”.

Questo fine settimana, invece (domani sabato 27 novembre) quattro equipaggi della Scuderia più un navigatore saranno al via della settima edizione de La Grande Corse di Chieri, evento per auto storiche suddiviso in tre gare: il Rally Storico, dedicato ai finalisti dei diversi Trofei Rally di Zona e con validità per il Memory Fornaca, il Trofeo A112 Abarth Yokohama e la Michelin Historic Rally Cup; la gara di Regolarità Sport e, infine, la prova conclusiva del Campionato Italiano Regolarità a Media. Nella categoria Rally fra i primi a partire ci sarà l’equipaggio Davide Negri e Roberto Coppa, in gara con la Subaru Legacy 4Wd gruppo A preparata dalla Balletti Motorsport. “Quello di Davide è un ritorno più che gradito” commenta Alby Negri “sia alle gare sia in Biella Corse. E’ una novità dell’ultimo momento che dovrebbe diventare la novità dell’anno prossimo, visto il programma che stiamo preparando”. Dello stesso avviso è anche il pilota: “si, in questa occasione per noi non conterà tanto il risultato. Cercheremo, come sempre, di divertirci ma anche di comprendere bene il potenziale della macchina. Anzi, visti i programmi che abbiamo, spero proprio di trovare un buon “feeling” con questa vettura, che fin dalle prime prove mi è sembrata performante e competitiva”. Nel Rally gareggeranno anche l’equipaggio Ermanno Caporale e Ornella Blanco Malerba alla guida dell’abituale Lancia Fulvia Coupé 1.6. Per loro varrà la classifica assoluta ma anche quella della Michelin Historic Rally Cup, serie nella quale sono in ottima posizione. Sempre nel rally, a Chieri sarà in gara anche il navigatore Biella Corse Stefano Bruno-Franco, che affiancherà nuovamente il pilota Sandro Rossi su di una Renault 5 GT Turbo. Altri due equipaggi Biella Corse saranno invece al via della Regolarità Sport.

Il primo è composto dallo “svizzero” di Biella Corse, Pietro Galfetti, che in questa occasione gareggerà con la sua Lancia Delta gruppo A in coppia con il navigatore Fabrizio Barenco. “Come annunciato, questa volta proverò la Delta” aveva a suo tempo detto il pilota “ma correrò nella Regolarità Sport perché su questa vettura non ho ancora fatto l’HTP storico”. Infine, con la loro sempre valida Peugeot 205 Rallye, partiranno Davide De Faveri e Marco Blotto, che della Regolarità Sport sono ormai degli specialisti. Organizzata dall'ASD Club della Ruggine in collaborazione con l'Associazione Amici di Nino, la gara partirà da Chieri (Torino) alle 7,00 di sabato 27 novembre 2021, dove si concluderà a partire dalle 18,10 del giorno stesso. In programma ci sono dieci prove speciali, ricavate da tre passaggi sui tracciati "Moncucco" (di 6,90 chilometri) e "Lauriano" (di 5,05 chilometri) e due sulle tratte "Morasengo" (di 8,78 chilometri) e "Robella" (di 13,06 chilometri). In totale i partecipanti percorreranno 314,41 chilometri, di cui 79,53 di prove speciali. 

c.s. biella corse, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore