/ POLITICA

POLITICA | 26 ottobre 2021, 07:30

Crisi di giunta, il Pd chiede se ci sono novità a 3 mesi dall'uscita di Zappalà

Il documento è firmato Marta Bruschi, Mohamed Es Saket, Manuela Mazza, Paolo Rizzo, Valeria Varnero

Il gruppo Pd

Il gruppo Pd

 

In consiglio comunale si tornerà a parlare della crisi di giunta. La minoranza ha infatti presentato un'interrogazione a sindaco e assessori sul futuro dell'esecutivo: "Sono passati più di 3 mesi dalla mancata presentazione di progetti per il bando di riqualificazione urbana che ha assegnato 2620 milioni di euro ai capoluoghi di provincia piemontesi. Biella, non avendo presentato il progetto, non ha ricevuto nulla di quelle risorse. Fino ad oggi in giunta non sono riusciti ad individuare le responsabilità di questa assurda debacle. L’assessore Davide Zappalà si è dimesso dal ruolo di assessore ai lavori pubblici, in aperta polemica con il sindaco che avrebbe imputato a lui la responsabilità dell’accaduto. Da allora si è assistito ad uno squallido teatrino da parte dei partiti di maggioranza per risolvere la crisi della giunta, che non ha più l’appoggio del partito “Fratelli d’Italia”, con le proposte di assegnare assessorati a varie personalità che puntualmente hanno rinunciato, con il tentativo, neppure celato, di metterebbe sotto controllo il sindaco>. Varnero e gli altri consiglieri chiedono in particolare quali sono state le ragioni per cui non si è partecipato al bando Qualità dell’abitare, di elencare i bandi a cui la giunta ha partecipato da quando si è insediata e tra questi quali sono stati vinti ottenendo risorse per effettuare i lavori; perché a 3 mesi dall’inizio della crisi non si sia ancora riusciti a nominare un nuovo assessore ai lavori pubblici; se è confermata la notizia circa il finanziamento del bando Qualità dell’abitare, di spiegare qual’è il progetto su cui l’amministrazione intende puntare in caso di rifinanziamento del bando  Qualità dell’abitare.

c.s.pd. s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore