/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 24 ottobre 2021, 07:20

Charity Fab, bando da 15mila euro per le organizzazioni di volontariato

Il progetto per migliorare la salute, il benessere e promuovere uno stile di vita sano di minori e adolescenti con disabilità. Domande entro il 13 dicembre

Con Charity Fab  15mila euro per le organizzazione di volontariato - Foto di repertorio

Con Charity Fab 15mila euro per le organizzazione di volontariato - Foto di repertorio

In un’ottica di costante promozione della cultura del benessere e di valori mutualistici e di vicinanza alla comunità quali inclusione, prossimità e territorialità, (così come emerso dal suo recente bilancio Sociale), il Fondo Assistenza e Benessere Società di Mutuo Soccorso presenta il bando “Charity Fab”, che mette in palio 15.000 euro  dedicati al sostegno delle organizzazioni di volontariato delle province di Biella, Alessandria, Asti, Torino e Vercelli.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra Associazione Volontariato Torino, Associazione Centro Servizi Volontariato Asti-Alessandria, Centro Territoriale per il Volontariato Biella-Vercelli, punta a migliorare la salute, il benessere e a promuovere uno stile di vita sano di minori e adolescenti con disabilità.

I 15.000 euro saranno ripartiti tra  1 progetto avente come riferimento il territorio delle province di Biella e Vercelli; 1 progetto avente come riferimento il territorio delle province di Alessandria e Asti; 1 progetto avente come riferimento il territorio della Città Metropolitana di Torino. Le tre organizzazioni titolari o capofila delle proposte ammesse al sostegno riceveranno un contributo finanziario nella misura massima di 5.000 euro e comunque non superiore al 70% del costo totale del progetto. Le proposte presentate dovranno essere indirizzate a conseguire uno o più dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030.

Obiettivo primario è sostenere salute e benessere.  Inoltre, contrastare forme di povertà estrema, ridurre le discriminazioni di ogni tipo, promuovere l’inclusione sociale, rendere gli insediamenti umani più sicuri e accoglienti.

I progetti devono essere presentati entro le 18 del  13 dicembre . Per partecipare è necessario compilare la documentazione reperibile all’indirizzo www.fondoassistenzaebenessere.it/bando-charity-fab  in ogni sua parte, pena l’inammissibilità.

Per tutta la durata del bando e durante il periodo di realizzazione dei progetti, sarà possibile richiedere informazioni e delucidazioni via mail, alle rispettive sedi di appartenenza provinciale. A Biella la referente è Maria Elena de Battistini,  ( mariaelena.debattistini@centroterritorialevolontariato.org  ).

Questi gli altri contatti: Vercelli, Sara Ghirardi ( sara.ghirardi@centroterritorialevolontariato.org ); Alessandria e Asti,  Carlo Picchio, at@csvastialessandria.it ); Città Metropolitana di Torino ( Alessandro Prandi, prandi@volontariato.torino.it ).

Comunicato Stampa Centro Territoriale Volontariato a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore