/ CRONACA

CRONACA | 16 ottobre 2021, 19:00

Prende il sentiero sbagliato e non trova più la via del ritorno: salvato 83enne

L’escursionista, residente nel Torinese, è stato raggiunto dagli uomini del Soccorso Alpino al Pian della Ceva.

sentiero sbagliato

Prende il sentiero sbagliato e non trova più la via del ritorno: salvato 83enne

Prende per sbaglio un sentiero di montagna, chiuso per la presenza di alcune frane, e si perde non trovando più la via del ritorno.

Disavventura per un escursionista di 83 anni, residente nel Torinese: dalle prime ricostruzioni del caso, l’anziano stava percorrendo il Pian della Ceva, sopra Oropa, fino a quando non è finito in zona impervia, contrassegnata da diversi smottamenti, e quindi non praticabile.

Impossibilitato a proseguire oltre, è tornato indietro ma non è riuscito a trovare il giusto percorso. L’uomo non  si è perso d’animo e ha lanciato immediatamente l’allarme nel primo pomeriggio di oggi, 16 ottobre.

In breve tempo una squadra del Soccorso Alpino l’ha raggiunto e, con l’utilizzo di alcune corde e imbragature, l’hanno tratto in salvo riportandolo al rifugio Savoia. Ai soccorritori il torinese avrebbe raccontato di non essersi accorto dei cartelli che indicavano la non percorribilità del sentiero di montagna.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore