/ EVENTI

EVENTI | 13 ottobre 2021, 15:56

“Sardegna nel bicchiere, incontro di vini italiani”: Umbria e Basilicata protagoniste a Biella

Terzo appuntamento al Circolo Su Nuraghe , sabato 20 novembre 2021

Un momento della degustazione, foto  Circolo Su Nuraghe

Un momento della degustazione, foto Circolo Su Nuraghe

Sabato 9 ottobre 2021, nelle accoglienti sale del Circolo Su Nuraghe di Biella si è tenuto il secondo degli appuntamenti mensili con la “Sardegna nel bicchiere, incontro di vini italiani”. Durante la serata, il sommelier Ennio Pilloni, coadiuvato dal sommelier Michele Passannante, ha presentato il “Mandrolisai rosato DOC”, della Cantina del Mandrolisai (Sorgono – Nuoro) e lo “Scigùla rosato IGT”, dell’Azienda Agricola “Luca Di Tommaso”, proveniente dall’Umbria (Montefalco – Perugia). Motivo d’incontro, esperienza sensoriale e sprazzi di conoscenza del vasto universo del vino, con escursioni sulla viticoltura e sull’universo mitico sotteso fin dall’antichità: dal mito di Bacco/Dioniso ad alcune tecniche di vinificazione, in particolare quella per ottenere i due rosati che durante la serata venivano presentati.

Un nuovo modo di ritrovarsi e di incontrarsi davanti a un bicchiere di vino, con al centro la condivisione guidata dei pareri edonistici soggettivi, ma indotti in ciascuno da stimoli sonori, visivi e tattili prodotti dagli agenti fisici, gustativi e olfattivi, e da quelli chimici. Esperienze di nuova socialità nel rispetto del susseguirsi di disposizioni governative, per lenire le ferite inferte da confinamenti domestici, restrizioni e nuovi controlli ancora senza fine.

Terzo appuntamento, Sabato 20 novembre 2021- ore 21:00 con il sardo “Vermentino lagrimedda”DOCG prodotto dalla “Cantina Li Seddi” (Badesi - Sassari) e il lucano “Aglianico del Vulture”DOC,  proveniente da “Vigne Mastrodomenico” (Barile, Potenza - Basilicata).

Simmaco Cabiddu

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore