/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 12 ottobre 2021, 11:20

Nutrito interesse a Salussola per la storia del partigiano Jacon, ucciso nell'eccidio del 1945

salussola libro

Nutrito interesse a Salussola per la storia del partigiano Jacon, ucciso nell'eccidio del 1945

Nutrito interesse a Salussola per la presentazione del libro “Non posso salvarmi da solo” dello scrittore e giornalista siciliano Antonio Ortoleva: un reportage storico sul crinale degli anni Quaranta sulle orme del partigiano Giovanni Ortoleva di Isnello, nome di battaglia Jacon, l’unico meridionale dei venti garibaldini del distaccamento Zoppis, trucidati nell’eccidio di Salussola, avvenuto oil 9 marzo 1945.

Presenti diversi sindaci, associazioni, delegazioni ANPI di Salussola, dell'Ossola, Cavaglià e Biella, compreso il presidente Gianni Chiorino. A commentare la manifestazione il sindaco Manuela Chioda: “Gli amici di Isnello sono venuti a trovarci, l'amicizia nata alcuni anni fa con Carlo Cabrio si è rafforzata e sta diventando una realtà stimolante e sempre più forte. Abbiamo discusso di libertà come valore per stimolare le nuove generazioni all'impegno civile. Con questo spirito di fratellanza ci siamo lasciati con la delegazione di Isnello, con l'impegno di percorrere questa strada. Ringrazio gli ospiti, tutte le persone e le associazioni che hanno partecipato con vera commozione, insieme ai consiglieri che non si sono risparmiati per rendere questo momenti indimenticabili”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore