/ Biella motori

Biella motori | 12 ottobre 2021, 07:50

AMSAP Biella, tanti gli appuntamenti da non perdere nel weekend

AMSAP Biella, tanti gli appuntamenti da non perdere nel weekend

AMSAP Biella, tanti gli appuntamenti da non perdere nel weekend

Sabato pomeriggio, una ventina di vetture hanno partecipato alla gita con successiva “merenda sinoira” organizzata per presentare la 13ma rievocazione dell’Occhieppo-Graglia, messa in calendario per il prossimo fine settimana (domenica 17 ottobre) per iniziativa della squadra sportiva dell’AMSAP, la Scuderia Giovanni Bracco.

La presentazione, a cui hanno poi preso pare una settantina di persone, si è tenuta alla Cantina del Gallo di Donato, dove, durante la gara, ci sarà un “controllo timbro” di metà percorso. Massimo Gioggia, dopo aver ricordato quella che fu l’originaria Occhieppo-Graglia, ha illustrato le caratteristiche dell’appuntamento che quest’anno, per la prima volta, sarà una vera e propria gara di regolarità. “Una Regolarità Turistica” ha spiegato “organizzata secondo le regole di AciSport; che sarà seguita da un raduno aperto a tutti i possessori di vetture storiche e moderne, soci e non soci di AMSAP”.

Sono poi intervenuti il vicepresidente AMSAP, Carlo Tarello e il segretario, Lucio Ferrigo. E’ stato ribadito (cosa che è necessario sottolineare ancora) che, vista la tipologia dell’evento e la necessità di rispettare le disposizioni anti-covid, le iscrizioni resteranno aperte fino a giovedì 14 ottobre. Ulteriori notizie (schede di iscrizione, programma, percorso e via elencando) sono disponibili nel sito dell’associazione, all’indirizzo di rete www.amsapbiella.it. Domenica a Torino si è tenuta invece la 30ª edizione del Raduno “Interclub Piemonte – Valle d’Aosta”, in questa occasione organizzato dal Veteran Car Club di Torino.

L’Interclub è sostanzialmente un “raduno itinerante”, organizzato a turno dai diversi Club federati ASI di Piemonte e Valle d’Aosta e a cui sono invitati a partecipare un numero limitato di soci (cinque in questa occasione) dei diversi Club territoriali. Per AMSAP Biella hanno preso parte all’evento il Presidente, Claudio Milan (su Ford Consul 315), i Consiglieri Mario Banfo (Lancia Fulvia Monte-Carlo) e Guido Gili (Lancia Flaminia Coupé Pininfarina) e i soci Sebastiano Paterniti (Fiat 850 Coupé) e Roberta Platinetti (Citroen 2 CV).

I partecipanti, dopo aver esposto le proprie vetture negli spazi riservati di Piazza Reale, hanno visitato il Palazzo Reale e, in particolare, l'Armeria Reale, le Cucine del Palazzo e l'Appartamento della Regina. Terminata la visita le vetture, suddivise in gruppi di venti e guidate da vetture staffetta, hanno attraversato Torino per raggiungere il Ristorante “L’Ultimo Borgo” di Settimo Torinese per la pausa pranzo e la conclusione dell'evento. Sempre domenica due vetture AMSAP hanno partecipato al prestigioso evento “Classic Eleganza a Stresa”, concorso per auto storiche organizzato dal Classic Club Italia In collaborazione con ASI (Automotoclub Storico Italiano). Quaranta le vetture iscritte (molte provenienti dall’estero) che sono state esposte al pubblico lungo i viali dello splendido giardino del Grand Hotel Regina Palace, aperto al pubblico per l’occasione. A Stresa il Consigliere AMSAP Teresio Zola ha portato la sua Ferrari 512 BB del 1977 mentre il Socio Marco Gastaldi ha sfilato con la Lancia Aurelia B 50 del 1950 che fu del pilota biellese Giovanni Bracco.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore