/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 ottobre 2021, 06:50

Green pass lavoro: le aziende si organizzano per evitare il caos venerdì

E in città spuntano offerte, sconti e abbonamenti per chi non vuole o non è ancora convinto di vaccinarsi

Le aziende si organizzano per evitare il caos venerdì

Le aziende si organizzano per evitare il caos venerdì

Il 15 è ormai vicino, e le aziende tessili si organizzano per non trovarsi impreparate a gestire l'azienda nel D-day. <Proprio in questi giorni - commenta il segretario generale Biella e Vercelli Uiltec Uil Alessandra Ranghetti – le aziende del tessile stanno facendo circolare tra i lavoratori dei questionari per chiedere chi il 15 sarà in azienda. Il problema per loro non è il Green pass in sé, ma quanto piuttosto il non riuscire a gestire gli ordini che finalmente stanno tornando>.

Il vero nodo da sciogliere per il segretario è dove eventualmente fare i tamponi. <Il personale nelle aziende non vaccinato è circa il 30%. Solo che le farmacie fanno fatica a gestire le prenotazioni perché ne hanno molte e come fa chi vorrebbe andare a lavorare ma vuole fare il tampone?>.

Intanto in città nascono le tessere <a punti>. <Ne senti di tutti i colori – conclude il segretario generale Biella e Vercelli Uiltec Uil Alessandra Ranghetti - . Tra le ultime mi hanno detto che ci sono farmacie che ogni 10 tamponi ne regalano uno>.

s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore