/ CRONACA

CRONACA | 09 ottobre 2021, 12:00

Vandali a Viverone, dopo neanche un mese viene piegato nuovo cestino per deiezioni canine

Amarezza dal sindaco Renzo Carisio: “ Non so se è ignoranza o pura cattiveria”.

vandali viverone

Vandali a Viverone, dopo neanche un mese viene piegato nuovo cestino per deiezioni canine (foto dalla pagina Facebook del comune di Viverone)

A neanche un mese dalla loro messa in opera (leggi qui), è stato piegato e divelto uno dei due contenitori per la raccolta delle deiezioni canini, installati lungo la passeggiata del lungo lago di Viverone.

A commentare con amarezza l'atto vandalico il sindaco Renzo Carisio: “Non so se è ignoranza o pura cattiveria. Francamente non riesco a comprendere questi atteggiamenti. Si trattava di un servizio volto a tenere pulite le nostre aree verdi e sostenere i padroni dei cani nelle loro passeggiate. Siamo messi male se, per puro divertimento, ci mettiamo a compiere simili efferatezze”.

Il contenitore verrà riposizionato nello stesso punto “con un fondo di cemento – spiega Carisio – per ovviare a simili comportamenti. Andiamo avanti ma il fatto lascia l'amaro in bocca”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore