/ Ciclismo

Ciclismo | 29 settembre 2021, 07:50

Tocca anche Biella il Gran Tour Unesco del Piemonte in bicicletta

Il Gran Tour è un anello di 600 chilometri che tocca le regge e i paesaggi Patrimonio dell’Umanità, le Riserve Man and the Biosphere, le Città Creative e i Geoparchi. Dalle Residenze Reali Sabaude ai Paesaggi Vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato; dai Sacri Monti alle Città Creative Torino, Alba e Biella fino ai siti palafitticoli di Viverone e Biella, a Ivrea Città Industriale del XX secolo, alla Riserve MAB Ticino Val Grande Verbano, del Monviso e Colline Po

Tra le tappe c'è Oropa

Tra le tappe c'è Oropa

Il Grand Tour Unesco del Piemonte in bicicletta è un anello di 600 chilometri, un itinerario tra le regge e i paesaggi Patrimonio dell’Umanità, le Città Creative e i Geoparchi, che tocca anche Biella. Tra i luoghi più iconici della Regione, il tour attraversa anche il Capoluogo toccando siti Patrimonio Unesco torinesi, come i Giardini Reali, ma arriva anche al Santuario di Oropa e ai paesaggi palafitticoli di Viverone.

Si tratta di un progetto di valorizzazione territoriale a cura di VisitPiemonte - Regional Marketing and Promotion su mandato di Regione Piemonte e Unioncamere Piemonte, ideato ed elaborato da Andrea Rolando - Osservatorio E-Scapes, Politecnico di Milano. 

redazione s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore