/ SPORT

SPORT | 22 settembre 2021, 11:00

Bonprix Bfb, esordio positivo nel quadrangolare di Cuneo

bonprix cuneo

Bonprix Bfb, esordio positivo nel quadrangolare di Cuneo

Prima uscita stagionale per le ragazze di Serie B del Basket Femminile Biellese. Prime gare per il nuovo coach Marco Fabbri, che parte con una squadra, ringiovanita con nuovi innesti dalla “cantera” e con la nuova arrivata, la casalese 2003 Sofia Avonto.

Domenica 19, a Cuneo, la formazione che parteciperà al campionato che inizierà il mese prossimo, ha partecipato al 18° Memorial  “Trofeo Commendator Berto Bessone”,  quadrangolare che comprendeva, oltre alle padrone di casa, le torinesi di Lapolismile e Pasta Rivalta. Tutte avversarie nella stagione entrante. In mattinata, nella seconda semifinale, contro Pasta (Rivalta-Torino), si è vista una partita intensa, giocata punto a punto.

I primi due quarti di gioco sono stati a favore di bonprix [17/15 (+2); 18/15 (+3)] che hanno permesso alla biellesi di chiudere il primo tempo sul +5.Un “passaggio a vuoto” di Biella, a metà del terzo quarto, ha permesso alle Torinesi di rientrare in partita e, con un parziale di 11/17 (-6), di chiudere la terza frazione di gioco sul +1.In perfetto equilibrio anche il quarto periodo; il carico dei falli, che ha portato Biella in “Bonus” negli ultimi minuti, ha portato in lunetta le “Gialle” di Pasta che, con un 4 su 4 chiudono la partita sul 65-70. 

La finalina per il terzo e quarto posto è stata giocata alla pari con Lapolismile; anche in questo caso le “Laniere” vincono le prime due frazioni di gioco, arrivando all’intervallo lungo sul + 8 [19/17 (+2); 17/11 (+6)].Situazione “a parti inverite” negli ultimi due quarti, che vedono le Torinesi recuperare lo svantaggio  pareggiando i conti sul 65-65  [12/18 (-6); 17/19 (-2)].Serve un supplementare, e Biella deve, ancora una volta, fare i conti con la “situazione falli”. Chi è entrato in campo, dalla panchina, ha dato il massimo. Fatale l’ultimo “tiro libero” segnato dalle avversarie. Parziale di 11/12 per il punteggio finale di 76/77. Coach FABBRI, si dichiara “molto soddisfatto”.

“Ho richiesto alle atlete di mantenere una alta intensità di gioco fin da subito. Due gli obiettivi da ottenere:  provare a realizzare almeno 15 punti a quarto; mantenere a 13 il numero di palle perse. Lo scout parla parla chiaro: 13 palle perse nella prima partita e 14 nella seconda (con un tempo supplementare). Chi è entrato in campo, anche dalla panchina, ha dato il massimo. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dalle atlete in queste prime due settimane di allenamento. Il gruppo è compatto e ha già dimostrato di aver acquisito la mentalità giusta. Sono molto fiducioso sui margini di miglioramento di tutta la squadra. Brave tutte”. 

Soddisfatto anche il Presidente della B.F.B.,  Raul Mantovani Al di là dell'ottimo risultato, è bello vedere tornare le ragazze sorridere in campo, dopo i mesi buoi della pandemia,  orgoglioso della bella risposta sul campo. Ringrazio gli amici di Cuneo per l'invito alla importante manifestazione". Presente alla manifestazione, anche il Presidente del Comitato Regionale Piemonte, Gianpaolo Mastromarco che commenta: “Tutte le partite sono state giocate punto a punto; ho visto impegno, intensità e voglia di vincere da parte di tutte. Sembrava di assistere a partite ufficiali. Presenti sul parquet 4 delle 8 squadre che parteciperanno al Campionato di Serie B, che inizierà nel prossimo mese di Ottobre  ... se questo è l'inizio, sarà sicuramente un bel torneo". 

I tabellini:

bonprix B.F.B. – PASTA di Rivalta (TO) 65 - 70

TUA, HABTI , ZANFORLINI (12), GUZZON (10), RAMELLA (14), AVONTO (2), GANDINI (16), BARBAGALLO (4), GENTILE, RICINO (7)

bonprix B.F.B. – LAPOLISMILE (TO)  76 - 77

TUA (3), HABTI (8), ZANFORLINI (8), GUZZON (4), TRUCANO (16), RAMELLA (23), AVONTO (4), BARBAGALLO, GENTILE, RICINO (10)

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore