/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 settembre 2021, 12:06

Amianto in via Torino, i cittadini dicono "basta"

Per il Comune di Biella la soluzione è vicina

Lo striscione apparso in via Torino

Lo striscione apparso in via Torino

L'allarme amianto in via Torino lanciato ormai da anni dai residenti del quartiere, adesso è espresso anche attraverso uno striscione che questi hanno appeso proprio sopra l'ex discoteca, l'immobile dove si trova il materiale che dovrebbe essere rimosso.

Il Comune sta compiendo i passi necessari per provvedere, spiega il sindaco del capoluogo Claudio Corradino: <Abbiamo parlato con i proprietari e gli abbiamo detto che se non intervengono lo faremo noi. Ci hanno assicurato che interverranno a breve. Se così non sarà, abbiamo anche spiegato loro che faremo noi a spese loro, però. E non solo. Il problema è che il nostro compito è quello di rimuovere il tetto, e ci limiteremo a quello, lasciando così l'edificio scoperto>.

Nei mesi scorsi il problema era arrivato anche all'attenzione del consiglio comunale. A portalo erano state le liste civiche Lista Civica Biellese, Le Persone Al Centro e Buongiorno Biella attraverso un'interrogazione.

s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore