ATTUALITÀ - 20 settembre 2021, 15:00

La Città di Biella interverrà al Congresso Mondiale della Transdisciplinarità

Relatore l’assessore Barbara Greggio, insieme alle realtà di Carrara e Modena.

città biella

La Città di Biella interverrà al Congresso Mondiale della Transdisciplinarità

La Città di Biella e Biella Città Creativa, rappresentate dall’assessore con delega alle Attività economiche Barbara Greggio, saranno protagoniste il prossimo 29 settembre nell’ambito del Terzo Congresso Mondiale della Transdisciplinarità Virtuale. Il titolo della tavola rotonda è “I programmi delle Città Creative italiane post Covid-19”. L’assessore Greggio interverrà presentando il progetto Biella Green Deal.

Sono tre le città italiane pronte a intervenire: assieme a Biella, c’è Carrara che presenterà la Carta di Carrara e la Città di Modena che presenterà il suo progetto di candidatura. Ad aprire il coordinatore delle Città Creative Italiane Vittorio Salmoni, poi un confronto con l’esperienza di Al-Ahsa (Paesi Arabi). La selezione è giunta dalla presidenza del Messico che organizzerà nel 2022 il 3° Congresso Mondiale della Transdisciplinarità a Città del Messico e dal professore Paolo Orefice (Direttore CTU Firenze). Gli atti del congresso, oltre all’accesso in diretta, saranno a disposizione di tutte le delegazioni nazionali, per oltre 40 paesi e migliaia di partecipanti. Il Primo Congresso Mondiale di Transdisciplinarità si è tenuto dal 2 al 7 novembre 1994 al Convento de Arrábida, in Portogallo.

I partecipanti al congresso hanno adottato la Carta della Transdisciplinarità che è stata firmata da diverse centinaia di ricercatori transdisciplinari nel mondo. Nel 2005 si è svolto a Vitoria / Vila Velha, in Brasile, il Secondo Congresso Mondiale di Transdisciplinarità. Molti altri importanti congressi nazionali e internazionali si sono tenuti in tutto il mondo. L'ultimo appuntamento è stato il Congresso Internazionale ATLAS 2018 "The Transdisciplinary Being", presso l'Università Babes-Bolyai di Cluj-Napoca, in Romania. Promosso dal Centre International de Recherches et Études Transdisciplinaires (CIRET-FRANCIA), dalla Escuela Nacional de Antropología e Historia (ENAH/INAH-MÉXICO), dalla Cattedra transdisciplinare UNESCO dell’Università di Firenze (ITALIA) e dal Centro de Educação Transdisciplinar (CETRANS-BRASIL), il Congresso è un evento mondiale nel quale nell’arco di 42 settimane (attraverso Conferenze, Simposi e Tavole Rotonde) verranno affrontati e discussi gli ultimi sviluppi teorici e pratici inerenti la transdisciplinarità e verificati i nuovi approcci, esperienze e azioni per affrontare le sfide straordinarie della contemporaneità.

Spiega l’assessore con delega alle Attività economiche della Città di Biella Barbara Greggio: “Per noi è un onore e una grande occasione di crescita e confronto essere stati invitati a far parte della settimana nell’ambito del Terzo Congresso Mondiale della Transdisciplinarità. Ringraziamo la Commissione Nazionale Unesco e il coordinatore delle Città creative italiane Vittorio Salmoni per questa opportunità. Porteremo al tavolo la presentazione del progetto Biella Green Deal, spiegandone scopi e obiettivi”.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU