/ CRONACA

CRONACA | 20 settembre 2021, 09:00

Lutto nella Pallacanestro Biella per la morte di Dario Raspino

pallacanestro biella

Lutto nella Pallacanestro Biella per la morte di Dario Raspino (foto di repertorio)

Che la famiglia della Pallacanestro Biella sia un grande gruppo è ormai un dato di fatto, così come chi la nobile arte della palla a spicchi l’abbia praticata sui campi in cemento e sui parquet di Biella appartenga a una categoria speciale.

E’ un mondo in cui ci si conosce tutti, in cui sul campo si è sudato e si è combattuto, sportivamente parlando, in cui pur alla fine di una partita intensa non manca l’abbraccio e magari la pacca sulle spalle parlando dell’ultima azione, che sia un pic and roll oppure un terzo tempo ben riuscito. E’ per questo motivo che la scomparsa di un amico, di chi ha calcato questi palcoscenici, getta nello sconforto perché c’è un vissuto e ci sono storie belle da ricordare.

Dario Raspino che è mancato all’età di 67 è stata una promessa del basket biellese, la Libertas che si affacciò per la prima volta in serie A, e poi BBC. Papà di Tommaso che ha militato per anni nelle file di Pallacanestro Biella e attualmente giocatore della Stella Azzurra Roma. Alla famiglia le condoglianze della redazione di newsbiella.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore