/ SPORT

SPORT | 19 settembre 2021, 19:45

Biella Classic vittorioso per la Giovanni Bracco dell’AMSAP, ecco i vincitori FOTO

biella classic

Biella Classic vittorioso per la Giovanni Bracco dell’AMSAP, ecco i vincitori (foto Studio Fighera per newsbiella.it)

Giornata decisamente positiva, sabato 18 settembre, per la Scuderia Giovanni Bracco di Biella. Alla quinta edizione della gara di Regolarità Classica e Regolarità Turistica “Biella Classic”, la Scuderia dell’AMSAP (Auto Moto Storiche Alto Piemonte) ha infatti conquistato il primo posto fra le scuderie in entrambe le specialità e ottenuto ottimi risultati anche per i singoli equipaggi.

Nella “Regolarità Classica per Autostoriche”, Davide Callegher e Giancarlo Brondolin, in gara con una Innocenti Mini MK3, hanno vinto il 6° raggruppamento e chiuso la gara al settimo posto assoluto. Primo posto anche per Ferdinando Zaniboni e Maria Giuseppina Barbanotti che, con la loro Ford Mustang Convertibile, hanno chiuso primi del 4° raggruppamento e undicesimi assoluti. Sul podio sono saliti anche altri due equipaggi: Luigi Vigna e Filippo Vigna, in gara con una Porsche 911, si sono piazzati al secondo posto del 5° raggruppamento e al quinto della classifica assoluta; mentre Carlo Passare e Matteo Passare, al via con una Porsche 2.4 S, hanno chiuso secondi del 6° raggruppamento e ottavi assoluti. Grazie ai risultati ottenuti (nella classifica assoluta) da Vigna-Vigna, Callegher-Brondolin e Passare-Passare, la “Giovanni Bracco” ha conquistato il primo posto fra le scuderie.

Nella categoria “Regolarità Turistica per Autostoriche” ottima gara per Marco Thiebat e Guido Oleari che, con la loro Fiat 124 Coupè Sport, hanno chiuso al secondo posto del 5° raggruppamento, secondi nella classifica assoluta della gara. Bene anche Giuseppe Barazza e Pietro Barazza che, con la loro Alfa Romeo GT Junior 1300, hanno concluso al terzo posto del 5° raggruppamento e al terzo della classifica assoluta. A seguire, Giuseppe Pivano e Giacomo Pivano, in gara con un’Alfa Romeo Spider, hanno chiuso secondi nell'8° raggruppamento e ventunesimi nell’assoluta; mentre Alberto Ritegno e Marco Barbera, in gara con una Autobianchi A 112, hanno concluso la gara al quinto posto del 7° raggruppamento e al ventisettesimo della classifica assoluta.

Anche in questo caso, grazie ai piazzamenti di Thiebat-Oleari, Barazza-Barazza e Pivano-Pivano, la Scuderia Giovanni Bracco si è piazzata al primo posto fra le scuderie in gara. Va ricordata infine la presenza, non in gara ma al Raduno Porsche Biella Legend, collegato all’evento, dell’equipaggio AMSAP Roberto Balbo e Anna Maria Tagliarin, su di una Porsche 996 del 1999.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore