Motori - 17 settembre 2021, 10:08

Gli equipaggi AMSAP e Giovanni Bracco in gara al Biella Classic

A fine settimana parte il Biella Classic

A fine settimana parte il Biella Classic

Sono una decina gli equipaggi della Scuderia Giovanni Bracco dell’AMSAP (Auto Moto Storiche Alto Piemonte) di Biella che prenderanno parte, sabato 18 settembre 2021, alla quinta edizione della gara di Regolarità Classica e Turistica “Biella Classic”. Un equipaggio parteciperà anche alla quarta edizione del raduno collegato “Porsche Biella Legend”, riservato alle vetture Porsche.

Regolarità Classica per Autostoriche

Elenco iscritti alla mano, i primi “Giovanni Bracco” a prendere il via, nella categoria “Regolarità Classica per Autostoriche”, saranno, con il numero 14, Davide Callegher e Giancarlo Brondolin, in gara con una Innocenti Mini MK3 (6° raggruppamento).

A seguire, con il 16, prenderanno il via Ferdinando Zaniboni e Maria Giuseppina Barbanotti, alla guida di una Ford Mustang Convertibile (4° Raggruppamento).

Quindi, con il numero 19, il vicepresidente della Scuderia Giovanni Bracco, Luigi Vigna, in gara con il figlio Filippo su di una Porsche 911 (5° raggruppamento). Infine, con il 22, ci saranno Carlo e Matteo Passaré, al via con una Porsche 2.4 S (6° raggruppamento).

Regolarità Turistica per Autostoriche

Nella categoria “Regolarità Turistica per Autostoriche” gareggeranno invece, con il numero 108, Marco Thiebat e Guido Oleari, su Fiat 124 Coupè Sport (5° raggruppamento), con il 113 Giuseppe e Pietro Barazza, su Alfa Romeo GT Junior 1300 (5° raggruppamento) e ancora, con il 129, Alberto Ritegno e Marco Barbera su Autobianchi A 112 (7° raggruppamento) e, col 134, Giuseppe e Giacomo Pivano su di un’Alfa Romeo Spider (8° raggruppamento).

Raduno Porsche Biella Legend

Infine, con le insegne AMSAP, prenderanno parte al Raduno Porsche Biella Legend, con la lettera R al posto del numero, Roberto Balbo e Anna Maria Tagliarin, su di una Porsche 996 del 1999.

Info sull’evento

A titolo informativo, nelle gare di Regolarità le auto partecipanti sono suddivise in raggruppamenti in base all’anno di costruzione. In particolare nel 4° raggruppamento ci sono le vetture costruite dal 1962 al 1965, nel 5° quelle prodotte dal 1966 al 1971, nel 6° raggruppamento quelle degli anni dal 1972 al 1976, nel 7°quelle del periodo 1977 / 1981 e nell'8° raggruppamento quelle prodotte dal 1982 al 1985.

La gara, organizzata dalla scuderia A.S.D. APV Classic, si svolgerà lungo l'intera giornata di sabato 18 settembre 2021, con partenza, arrivo, "cena di gala" e premiazione al “Living Garden Eventi” di Cossato.

Il percorso si snoderà in diverse zone del Biellese (e in piccola parte del Vercellese). In totale i partecipanti percorreranno circa 150 chilometri con 46 rilevamenti per la gara classica storica e moderna e 35 per la gara turistica.

c.s. - cc

Ti potrebbero interessare anche:

SU