/ SPORT

SPORT | 16 settembre 2021, 17:00

Coppa Piemonte Prima Categoria, stasera il derby Ceversama-Torri Biellesi

Ceversama alla ricerca del riscatto dopo la prima di campionato. Mister Davide Modenese: “L’occasione giusta per provare i giocatori che domenica non hanno giocato”

In coppa mister Modenese proverà i ragazzi che non hanno giovato la prima di campionato - Foto Ceversama

In coppa mister Modenese proverà i ragazzi che non hanno giovato la prima di campionato - Foto Ceversama

Ceversama alla ricerca del riscatto questa sera, giovedì 16 settembre, alle 20:30, in cui i gialloblu apriranno le porte di casa a Verrone per ospitare le Torri Biellesi in una partita valida per la Coppa Piemonte Prima Categoria.

Prima partita casalinga della stagione, in cui l’allenatore Davide Modenese cercherà di portare a casa i tre punti, in modo da affrontare con serenità la Valle Cervo a fine mese nel terzo turno di coppa.

Che giocatori hai intenzione di mettere in campo per la prima partita di coppa?

“Sicuramente in questa settimana, con il turno della coppa, è l’occasione giusta per provare qualche giocatore che domenica non ha giocato. Quindi, sfruttiamo questo turno di coppa per dare possibilità a chi ha fatto meno allenamento in questi giorni, chi è arrivato dopo, chi deve recuperare, e soprattutto lasciar spazio a quei 4-5 giocatori che domenica non hanno giocato. Per noi è un turno importante, però deve essere visto nel percorso di crescita di questo periodo. Noi abbiamo iniziato il campionato dopo 11 mesi che eravamo fermi e abbiamo 23 giocatori e nelle settimane in cui ci sono tre partite dobbiamo dare spazio a tutti in modo da mantenere la concentrazione elevata”

Secondo te, la squadra riuscirà a passare il turno?

“Per noi è il primo turno, mentre le Torri Biellesi hanno già giocato contro la Valle Cervo perdendo in casa per 2-0; quindi se vogliamo passare il turno dovremmo sicuramente vincere. Poi  dipende dal risultato, perché dovessimo fare un gol in più della Valle Cervo, allora nello scontro diretto  potremmo giocare anche per un semplice pareggio. Altrimenti dovremmo andare a Andorno per vincere. Credo che ogni allenatore parta con l’obiettivo di vittoria, però l’obiettivo di queste partite è proprio mettere a condizione, affiatamento. Se viene un buon risultato siamo tutti contenti e per quelli che hanno meno spazio è un buon banco di prova”.

Essere in casa è un vantaggio?

“In queste partite di coppa, tutte e tre le squadre del girone giocano una partita in casa ed una fuori. Per noi, sicuramente, il nostro campo con le dimensioni che ha, è vantaggioso, anche perché lo conosciamo meglio. Mentre campi, come quelli di Andorno, dove andremo a giocare a fine mese, è  molto più complicato, visto le sue dimensioni più piccole. Il fattore campo incide e deve stare a noi a fare una buona partita e portarci a casa la qualificazione ad Andorno tra due settimane”.

Il mister Modenese Davide nell’intervista ha fatto capire che è molto fiducioso nei suoi ragazzi, in quanto ha deciso di dare la sua piena fiducia anche ai ragazzi che non hanno giocato domenica scorsa . Inoltre  è sicuro che questi ragazzi sicuramente, grazie anche agli allenamenti, faranno una buona partita.

Comunicato Stampa Ceversama - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore