/ EVENTI

EVENTI | 15 settembre 2021, 07:20

'Un saluto al Frejus il giorno dopo l'inaugurazione', un nuovo evento per scoprire legami con la nostra terra

'Un saluto al Frejus il giorno dopo l'inaugurazione', un nuovo evento per scoprire legami con la nostra  terra

Gli Enti Organizzatori delle mostre intitolate e 1871 / 2021 I Valit al Frejus  ( Centro di documentazione La Bursch-Alta Valle del Cervo, Casa Museo dell'Alta Valle del Cervo,Museo della  S.O.M.S.di Campiglia Cervo) organizzano una nuova occasione  per scoprire ancora  aspetti e legami nascosti con la nostra terra riferiti all'epopea della Grande Opera.

Sabato 18 settembre alle ore 16:00 al Circolo del Tennis di Rosazza (gentilmente concesso) si potrà partecipare alla conferenza tenuta della Danilo Craveia che tante ricerche ha fatto insieme ad Anna Bosazza sull’argomento negli archivi valligiani e in quelli di Bardonecchia.

La chiacchierata  intitolata 'Un saluto al Frejus il giorno dopo l'inaugurazione ' sarà intervallata dalla proiezione di immagini storiche e dalla lettura da parte di Gigi Mosca di brani inerenti l' inaugurazione del traforo delle Alpi che è stato inaugurato centocinquant’anni prima (più un giorno) il 17 settembre 1871 con una rande festa  a Torino, a Bardonecchia e a Modàane. Sarà possibile consumare l’aperitivo nelle belle ed eleganti Sale del Circolo ed anche (prima o dopo) 'fare un salto' sempre a Rosazza in Via Pietro Micca 25, per vedere, la mostra sull'argomento 'Immagini di un cantiere internazionale'  ospitata nella Casa Museo che   sarà eccezionalmente aperta sabato pomeriggio dalle 15 alle 18:30.

Per chi non avesse ancora potuto visitarle ricordiamo che le tre sedi di '1871/2021 I Valit al Frejus' dislocate a San Giovanni d'Andorno, Campiglia Cervo e Rosazza resteranno ancora visitabili domenica 19 dalle 14:30 alle 18:30 e domenica 26 dalle 10:30 alle 18:30 in orario continuato.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore