/ EVENTI

EVENTI | 14 settembre 2021, 12:48

Degustazione culturale di vini al castello di Verrone

Nel fine settimana la seconda edizione della degustazione culturale "Le verità sul vino"

Degustazione culturale di vini al castello di Verrone

… “in vino veritas”, cioè l’ebbrezza rivela le cose nascoste, come diceva Orazio duemila anni fa.Ma l’appuntamento enologico organizzato da Falseum non ha l’intento di fare inebriare nessuno, né di costringere i visitatori a rivelare le loro verità.

Sabato, dalle 15 alle 21,30 e domenica dalle 11 alle 18,30, le affascinanti sale del Museo del Falso e dell’Inganno di Verrone si trasformeranno in un particolare percorso di “degustazione culturale”, nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid. L’evento, giunto alla II edizione, è organizzato dall’Associazione Turismo in Langa, in partnership con la Cooperativa Itur snc che gestisce la realtà museale e con il Comune di Verrone, grazie al contributo della Fondazione Crb.

Muovendosi tra i banchi di assaggio, guidati da una mappa virtuale consultabile dal proprio smartphone, o utilizzando quella personale cartacea (disponibile su richiesta in biglietteria), verranno svelate alcune grandi verità, sala dopo sala, banco dopo banco, assaggio dopo assaggio.

Insomma, anche degustando un calice, si potrà evocare la frase di rito per chi accede alle sale del Museo, “Sarà vero?”. Per ottemperare ai regolamenti di sicurezza in vigore, l’accesso sarà consentito ogni 15 minuti a “gruppi” di massimo 6 persone, con l’obbligo di mantenersi ad almeno un metro di distanza dagli altri presenti non congiunti. È necessaria la prenotazione per evitare assembramenti all’ingresso, dove verrà richiesto di esibire il Green Pass (verificato tramite app con lettura del QR-code).Biglietto di ingresso intero 15 euro comprensivo dell’accesso agli spazi del Museo con visita libera, calice e otto degustazioni. Per i tesserati del circuito Abbonamento Musei Piemonte - Valle d’Aosta e i minorenni il biglietto è ridotto a 7 euro.(*pur essendo gli ambienti e le installazioni del Museo a disposizione del pubblico, la visita guidata standard non avrà luogo: con il ticket della manifestazione si potrà ritornare per fruire della consueta visita guidata in qualunque altro momento dell’anno, con prezzo di ingresso ridotto a 5 euro.)

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore