/ SPORT

SPORT | 09 settembre 2021, 09:00

Grande successo per Valdigne Triathlon al Tri dell’Orso a Biella FOTO

valdigne

Grande successo per Valdigne Triathlon al Trial dell’Orso a Biella

Domenica 5 settembre si è svolta la 3° edizione del Triathlon dell’Orso a Biella presso il Centro Sportivo Massimo Rivetti, ottima la location e l’organizzazione di Insport e Ironbiella. Al mattino hanno gareggiato le categorie dei Giovanissimi, per Valdigne gare positive di Marco Turbiglio (6°), Guglielmo Chierotti e Marco Strazzari tra i Cuccioli.

Tra le esordienti bene i torinesi Chiara Gai (11°) e Giovanni Durando. Tra le Ragazze, prova estremamente grintosa e in recupero nelle frazioni di bike e run (dove ha ottenuto il miglior parziale) dell’arquatese Erica Pordenon, 4° al traguardo a un soffio dal podio. Tra i Ragazzi ancora un Oro per l’atleta ligure Gabriele Ferrara, che ha letteralmente dominato la sua gara infliggendo circa un minuto al secondo classificato. Positive le prove, in una categoria molto partecipata, di Lorenzo Gatti (15°), di Leonardo Chierotti 22° e di Lorenzo e Tommaso Strazzari e di Pietro Col. Per quanto riguarda il Circuito Interregionale Nord Ovest (composto di quattro gare) vittoria per Gabriele Ferrara tra i Ragazzi e 4° posto, a soli quindici punti dal secondo, tra le Ragazze per Erica Pordenon. Nel pomeriggio si sono svolte le gare delle categorie dei Giovani.

Per prime sono scese in campo le Youth A, per i colori verde-turchese-oro, argento, in una gara appassionante, per la biellese Costanza Antoniotti, prove molto positive per le torinesi Silvia Turbiglio e Ludovica Sabbia, rispettivamente 7° e 10°, molto brillanti nelle frazioni di bike e run. Un buon 13° per l’altra biellese Carlotta Freguglia e 16° posto per una determinata Alice Col. Tra gli Youth A maschi, grande gara nella frazione bike per Riccardo Giuliano, che in fuga con tre atleti del Cus Pro Patria è riuscito nell’impresa di staccarli, ha poi dovuto cedere al ritorno di Daniele Moruzzi nella corsa finale conquistando un meritatissimo argento. Molto buone le prove di Filippo Col (ottima la bike) e di Giovanni Agrimi (14° e 17° rispettivamente), 43° l’altro torinese Alberico Icardi.

Si è dovuto arrendere a una dolorosa contrattura Pietro Pieracci quando stava disputando una gara di alto livello. Tra le Youth B ritiro per una sfortunata Francesca Rondelli, al maschile buona la prova di Mirco Pordenon (13°) come al solito estremamente generoso e performante in seconda frazione, 17° Enea Demarchi. Tra gli Junior ancora uno splendido podio (argento) con Guglielmo Giuliano, protagonista anche lui di due ottime frazioni di bike e di run. Per quanto riguarda il Circuito Interregionale Nord Ovest, Costanza Antoniotti ha conquistato il secondo posto a pari punti della vincente (la fortissima Anna Uliano di 707) in quanto il regolamento prevedeva che a parità di punteggio valesse la miglior posizione dell’ultima prova. Bronzo per Riccardo Giuliano tra gli Youth A dietro ai due atleti di Pro Patria Moruzzi e Perella.

La più grande soddisfazione della giornata per la società del Presidente Gabriele Sprocati è stata la classifica finale del Circuito Interregionale a Squadre: Valdigne ha conquistato il secondo posto tra i Giovanissimi e il 4° posto tra i Giovani. Molto soddisfatti i consiglieri biellesi di Valdigne Triathlon, Ettore Antoniotti e Alberto Belli: “Siamo felici che proprio nella nostra città i nostri giovani atleti abbiamo portato i nostri colori così in alto a dimostrazione di una crescita e di un impegno continuo dei nostri Ragazzi, dei nostri Tecnici e dei nostri Coordinatori, vedere tanti nostri atleti (quasi trenta) con i giovani di tante altre squadre competere sportivamente fa un immenso piacere, ora ci concentreremo sulle gare nazionali giovanili di Cuneo e Sanremo e Age Group e Elite di Cervia e Riccione”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore