/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 07 settembre 2021, 06:50

Oltre il 92% il personale scolastico vaccinato in Piemonte

I docenti a Biella hanno ricevuto 2.472 prime dosi e 2.153 richiami,

Oltre il 92% il personale scolastico vaccinato in Piemonte

Per quanto riguarda il personale scolastico, a livello regionale ha aderito oltre il 92% degli interessati: 117.300 docenti e non docenti su una platea complessiva di 127.000. È stato così ampiamente superato l’obiettivo dell’85% stabilito dalla struttura commissariale nazionale. A ricevere la prima dose sono stati 114.000 (90% della platea potenziale e 98% degli aderenti) e 99.400 (78% della platea potenziale e 84,6% aderenti) hanno completato il ciclo vaccinale.

Nel dettaglio, per quanto riguarda Biella, il personale scolastico docente ha ricevuto 2.472 prime dosi e 2.153 richiami, il personale scolastico non docente (Ata) 698 e 582, personale universitario docente 68 e 65, personale universitario non docente 65 e 60, personale scuole non paritarie docente 70 e 61, personale scuole non paritarie non docente 27 e 25, personale attività didattiche in corsi di ifp docente 48 e 43, personale attività didattiche in corsi di ifp non docente 30 e 28.

I dati sono forniti dall'Asl, e aggiornati al 6 settembre. Riguardano la campagna vaccinale Covid dell'Asl di Biella concernente la categoria di rischio del personale scolastico, universitario e della Formazione professionale, docente e non docente. L'Asl sottolinea tuttavia come il dato sia però da ritenersi parziale, in quanto comprende i soggetti che hanno acceduto alla vaccinazione tramite, appunto, l'appartenenza a questa categoria di rischio, ma non coloro che pur lavorando nel settore dell'Istruzione e della Formazione hanno aderito alla campagna vaccinale secondo fascia d'età anziché categoria di rischio.

Per il personale scolastico era stato istituito l'accesso diretto secondo queste modalità, di fatto ora "superate" dall'accesso diretto per tutti. Si è ora in attesa di sapere dopo il 15 settembre cosa accadrà in base alle disposizioni regionali.

redazione s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore