/ SPORT

SPORT | 02 agosto 2021, 07:50

Calcio, la Chiavazzese cala il tris di rinnovi

calcio chiavazzese

Calcio, la Chiavazzese cala il tris di rinnovi

La Chiavazzese annuncia ufficialmente di aver trovato l'accordo per il rinnovo dei prestiti da La Biellese dei giocatori: Tomas Vaglienti, Federico Scardoni ed Endi Gjuzi. I tre giocatori continueranno la loro avventura in blu-cremisi anche nella stagione sportiva 2021/22. 

La punta Vaglienti e il centrocampista Federico Scardoni, entrambi classe 2001, sono due giocatori dotati di grandissima tecnica e dinamismo. "Sono molto felice di aver firmato il mio rinnovo con la Chiavazzese – afferma l'attaccante - In pochissimo tempo, l'anno scorso, si è creato un gruppo a dir poco fantastico e spero di aiutare la mia squadra il più possibile per poter centrare gli obiettivi. Non sono stato molto fortunato personalmente a livello di infortuni negli ultimi tempi, ma credo che questo possa essere - speriamo - l'anno giusto per dimostrare il mio valore. So che i miei compagni mi aiuteranno molto e quindi sono motivato a fare bene. Ci terrei a ringraziare la società ed il mister che crede molto in me. Spero di ricambiare la loro fiducia nel migliore dei modi”.

Gli fa eco Scardoni: “"Sono contentissimo di poter fare ancora parte di questo grande gruppo. Conosco il valore di questa squadra e sono convintissimo che la Chiavazzese possa fare tanta strada in questa stagione. Voglio ringraziare la società, il DS Acquadro e il mister per questa opportunità che mi hanno nuovamente concesso. La speranza è quella di ricambiare tutto ciò sul campo. Sono motivato e pronto ad iniziare questa nuova stagione con i colori blu-cremisi addosso”.

Gjuzi, terzino classe 2002, é un pendolino sulla fascia: instancabile ed ammirevole. "Vorrei ringraziare innanzitutto il DS Acquadro, il mister e l'intera società per questa riconferma – spiega - La mia felicità di fare ancora parte di questo gruppo stratosferico è molta; qui a Chiavazza mi sono trovato benissimo già la scorsa stagione ed è l'ambiente perfetto per la mia crescita calcistica. Sono carico e non vedo l'ora di ripartire con questa nuova avventura con la maglia blu-cremisi!".

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore