/ SPORT

SPORT | 25 luglio 2021, 07:40

Calcio, tre conferme in casa Chiavazzese: ecco chi sono

calcio

Calcio, tre conferme in casa Chiavazzese: ecco chi sono (foto di repertorio)

La Chiavazzese comunica ufficialmente di aver trovato l'accordo per la permanenza in blu-cremisi di tre giocatori per la stagione sportiva 2021/2022. Si tratta di Fabio Foglia Crosa (1995), Nicolò Corniati (1997) e Alessandro Marcantoni (1999).

La società si dice estremamente entusiasta di continuare l'avventura insieme a loro visto che ormai, da numerose stagioni, sono un punto fermo e di riferimento della rosa della Prima Squadra. "Sono veramente felice di giocare, per la quarta stagione di fila, nella Chiavazzese – spiega Foglia Crosa - Ringrazio il DS Acquadro, la dirigenza ed il mister per aver voluto puntare ancora una volta su di me la prossima stagione e di questo io ne sono molto orgoglioso e felice. Ormai questa società, per me, é una famiglia e non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura con il desiderio di dare sempre il massimo e il cuore; come ho sempre fatto anche nelle scorse stagioni. Questi colori li sento miei e posso dire che mi appartengono: sono una seconda pelle. Non vedo l'ora di riabbracciare i miei compagni e condividere con loro le esperienze di questa annata, sperando di toglierci delle belle soddisfazioni. L'obiettivo é, come sempre, quello di fare bene e lottare ogni giorno”.

Felice anche Corniati:” La Chiavazzese per me è una delle società più pronta, più organizzata e più preparata dove si sta molto bene ed è come vivere in una famiglia. Sono sicuro che anche quest'anno il gruppo sarà affiatato e con tanta voglia di dimostrare e di lavorare. Da parte mia posso tranquillamente dire che darò sempre il meglio di me in ogni momento e vedremo di fare nel migliore dei modi. Per la Chiavazzese sono pronto a tutto”.

Sulla stessa linea d'onda anche Marcantoni: "Sono molto contento della riconferma e sono felicissimo di restare nella società in cui sono sempre stato e in cui ho mosso i miei primi calci da giocatore. Qui mi trovo alla grande e non potrei desiderare di meglio. Intendo ringraziare la società e il mister per la fiducia, spero di ricambiare il tutto con grandi prestazioni e di essere utile alla squadra durante questo campionato nel cammino del campionato e della Coppa. Sono carico e pronto ad iniziare questa ennesima stagione in blu-cremisi”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore