/ POLITICA

POLITICA | 25 luglio 2021, 10:31

Discarica amianto, Michele Mosca: "Invito la Ditta proponente a mantenere fede agli impegni assunti con il territorio"

Discarica amianto, Michele Mosca: "Invito la Ditta proponente a mantenere fede agli impegni assunti con il territorio"

A seguito dell’autorizzazione della Provincia di Biella alla realizzazione della discarica di cemento amianto e fatta salva la possibilità di Enti ed associazioni di proporre ricorso, è ora necessario che Acqua & Sole mantenga gli impegni presi. La politica ha sempre vigilato sulla vicenda e continuerà a farlo: invito pertanto, sin da subito, la Ditta proponente a mantenere fede agli impegni assunti con il territorio, primo tra tutti quello di massimizzare l’uso di imprese biellesi per favorire la ripresa economica di cui si stanno intravedendo flebili segnali.

La realizzazione della rotatoria all’incrocio della strada provinciale Salussola-Cavaglià deve essere tra i primi atti concreti, in modo da ridurre al massimo i disagi alla viabilità.

Altro aspetto sul quale mi attendo l’impegno della Società è legato alla valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze: il proponente dimostri con i fatti e non solo con le parole la volontà di apportare benefici anche agli aspetti agricoli e turistici.

Ritengo quindi che a seguito dell’autorizzazione concessa sia necessario avviare al più presto incontri tra le associazioni imprenditoriali interessate alla trasformazione del sito e Acqua & Sole affinchè si realizzino le ricadute positive lavorative ed economiche per il Biellese più volte promesse dall’azienda.

Ricordo qui di seguito tutte le compensazioni previste:

a) smaltimento gratuito dei rifiuti ritirabili dall’impianto derivanti dalla messa in sicurezza degli immobili pubblici ed ecclesiastici nella Provincia di Biella;

b) smaltimento gratuito dei rifiuti ritirabili dall’impianto derivanti dalla messa in sicurezza degli immobili

pubblici, ecclesiastici e privati del comune di Salussola (BI);

c) contributo al comune di Salussola (BI) di 15.000 €/anno per la costituzione di una commissione tecnica di controllo indipendente che possa effettuare accertamenti analitici, verifiche ispettive e qualsiasi altra attività volesse essere implementata al fine di verificare la conformità delle modalità di gestione del sito;

d) allo scopo di massimizzare la valorizzazione degli effetti netti positivi per il comune di Salussola connessi alla presenza dell’impianto sul territorio, royalty di 3 €/t di rifiuti in ingresso, ad eccezione di quelli conferiti in impianto a titolo gratuito ai sensi delle precedenti misure a) e b);

e) contributo al Comune di Salussola di 10.000 €/anno per i primi 4 anni di esercizio della discarica al fine di promuovere la fruibilità del territorio, la valorizzazione dei suoi prodotti DOP e le sue risorse naturalistiche, paesaggistiche e turistiche ad oggi non valorizzate al massimo del loro potenziale;

f) Bonifica, con rifacimento delle coperture rimosse, di immobili di proprietà del Comune di Salussola fino ad una superficie complessiva di 500 mq. Stipula di idonea Convenzione con gli Enti preposti ai fini dello stanziamento economico (430.000 €) finalizzato alla realizzazione di una rotatoria all’intersezione tra la SP 143 e la SP 322, ai fini dell’incremento della sicurezza stradale della viabilità comunale;

g) Promozione , in convenzione con l’azienda agricola La Manzola, di un più ampio intervento di valorizzazione ambientale dell’area.

c.s. Michele Mosca - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore