/ EVENTI

EVENTI | 23 luglio 2021, 16:08

Incoronazione della Madonna d'Oropa, il programma del week end

Stasera la presentazione del libro “I Santuari delle acque nel Biellese” di Claudia Ghiraldello. Nuovi appuntamenti con concerti e visite guidate

Il coro Noi Cantando si esibisce domani - Foto Santuario d'Oropa

Il coro Noi Cantando si esibisce domani - Foto Santuario d'Oropa

Continua la rassegna di appuntamenti, conferenze, concerti e visite guidate nell’estate dell’Incoronazione.

I concerti e le conferenze sono gratuite, si può partecipare in presenza secondo le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sanitaria. Gli appuntamenti concertistici saranno trasmessi anche in streaming sui canali del Santuario.

Appuntamenti del week end:

VENERDI 23 LUGLIO Sala Frassati, ore 18 Presentazione del libro “ I Santuari delle acque nel Biellese”, di Claudia Ghiraldello

L’acqua è simbolo di vita, è una metafora universale di purificazione ed elevazione spirituale. La si ritrova, in modo trasversale, lungo tutta la storia umana e nelle religioni. Al legame tra fede e acqua è dedicato l’ultimo libro dell’esperta di arte e storia Claudia Ghiraldello che è pubblicato da Botalla Editore. Il libro si intitola “I Santuari delle acque nel Biellese. Percorso storico-artistico con un itinerario in luoghi di fede prodigiosi“. Il volume è diviso in due sezioni e prende in esame trentotto chiese del Biellese nelle quali la presenza dell’acqua assume particolare valenza sociale, storica e artistica. L’itinerario non include soltanto i principali santuari bensì porta a scoprire luoghi meno noti come l’Oratorio di San Grato del Gurgo a Pettinengo o il Santuario di Sant’Anna del Mazzucco a Camandona, per fare due esempi.

Venerdì 23 luglio 2021 alle ore 18 la Sala Frassati di Oropa ospita la presentazione del libro. Interveranno il Vescovo di Biella, monsignor Roberto Farinella, il Rettore di Oropa, don Michele Berchi, l’autrice Claudia Ghiraldello e Sergio Ramella Pollone, già presidente del Fotoclub di Biella. «Il suggestivo titolo del bel volume di Claudia Ghiraldello» scrive il Vescovo nella prefazione «fa riferimento al prezioso dono dell’acqua, che scorre in abbondanza attraverso i torrenti, irrorando la nostra verde terra. Le acque sono anche il segno dell’esperienza spirituale che si vive nei Santuari».

Monsignor Farinella invita ad andare «con il cuore del credente al valore dell’acqua nelle pagine della Sacra Scrittura, nelle quali – come peraltro in tutte le religioni – non è solo presenza fisica, sospirata e preziosa, ma è soprattutto un grande simbolo spirituale». «Quando associata a una realtà geografica, l’acqua racchiude in sè oltre al valore storico anche quello teologico di salvezza offerta da Dio agli uomini».

Basilica Antica, ore 19,15 Concerto dei Giovani Talenti. “Fantasie Clarinettistiche”


Nella Basilica Antica dalle 19.15 sesto appuntamento con la Rassegna Giovani Talenti che sta portando a Oropa gli allievi degli Istituti Musicali Superiori del Piemonte e della Valle d’Aosta e che proseguirà fino all’inizio di agosto.

Fantasticherie clarinettistiche (I.S.S.M. Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara)

Gabriele Mercandelli, clarinetto

Mattia Chiaverano, clarinetto

Andrea Zanforlin, pianoforte

Programma:

Robert Schumann (1810 – 1856) Phantasiestucke per clarinetto e pianoforte op. 73 (Zart und mit Ausdruck, Lebhaft leicht, Rasch mit Feuer)

Nino Rota (1911-1979) Sonata in Re per clarinetto e pianoforte (Allegro scorrevole, Andante quasi adagio, Allegro scorrevole)

Claude Debussy (1862 – 1918) Première rhapsodie L116 André Messager (1853 – 1929) Solo de concours (Allegro non troppo, Andante Allegro non troppo, Allegro vivo)

SABATO 24 LUGLIO Chiostro della Basilica Antica, ore 21 Le notti di Oropa: Concerto dei cori “La 15° Armonica”, “Le Chardon”, “Noi Cantando”

Sabato 24 luglio dalle 21, appuntamento nel Chiostro di Oropa per la seconda serata dedicata alla musica corale che è inserita nella stagione concertistica dell’estate. Sono ospiti il coro Noi Cantando di Cossato diretto da Monica Magonara, il gruppo vocale Le Chardon di Torino diretto da Fabrizio Barbero e il gruppo vocale La Quindicesima Armonica di Quincinetto diretto da Ilvio Zoppo.

Programma – La Quindicesima Armonica

Al chiar di luna (C. A. Rossi)

Città vuota (It’s a lonely town) (Pomus & Shuman)

Non c’è più luna (How high the moon) (M. Lewis)

Una carezza in un pugno (Santercole & Celentano)

Dimmi perché (A kiss to build a dream on) (B. Kalmar, O. Hammerstein II, H. Ruby)

Poinciana (N. Simon)

“La Quindicesima Armonica” nasce nel 1995 con l’intento di realizzare un progetto musicale (vocale a cappella) da tempo nel cassetto del maestro Ilvio Zoppo. Partito dal classico repertorio sacro, oggi il gruppo propone brani che attingono anche alla musica leggera al jazz. Sono brani quasi mai nati per coro e che quindi vengono, di volta in volta, arrangiati e adattati dal maestro Zoppo con la tecnica tipica della scrittura bandistico-orchestrale che ne esalta timbri e intreccio armonico. Il gruppo si è esibito in numerosi concerti in Italia ed ha partecipato alla trasmissione “Tutti in coro” su Antenna 3 di Milano.

Programma 

Le Chardons Angelus ad Virginem (Anonimo)

Adoramus te Christe (Orlando di Lasso)

Benedicam dominum (Giovanni Croce, arr. G. Harney)

Maria Durch ein Dornwald ging (arr. P. Lawson)

O bone Jesu (Manolo da Rold)

O magnum misterium (Morten Lauridsen)

Bogoroditse djévo (Arvo Part)

Ubi caritas (Maurice Duruflé)

Nearer my God to thee (John David, arr. P. Knight)

Il gruppo vocale Le Chardon è nato come coro a Torino nel 1983. E’ diretto fin dalla fondazione da Fabrizio Barbero. Nella nuova veste di gruppo vocale esplora repertori vari, dal genere sacro al pop, dalla polifonia classica ai brani del Novecento. Ha partecipato a numerosi concorsi corali con buoni risultati. Ha pubblicato tre cd rispettivamente nel 2000, nel 2003 e nel 2012. In particolare, la raccolta del 2012 è stata dedicata all’infanzia.

Programma – Noi Cantando

Baba Yetu

Nostra Signora

Hallelujah (L. Cohen)

Fratello Sole, Sorella Luna Hallelujah, Amen

Ave Maria verbum panis

Magnificat

Il coro Noi Cantando, costituitosi a Cossato nel 1994, inizia con il canto liturgico e alcuni recital nei quali propone anche un repertorio di musica leggera. Il direttore alla fondazione è Vitaliano Zambon, da aprile 2020 gli succede Monica Magonara, corista, vice direttore e armonizzatore. Il coro ha prodotto tre cd e un videoclip, ottenendo nel 2019 il riconoscimento “Coro Città di Cossato”. Collabora con fanfare e bande in concerti di musica leggera, con il coro “Incanto Tra le note” di Cossato, con la Scuola musicale Sonoria, con enti locali. Organizza rassegne e manifestazioni di musica corale.nome.

SABATO 24 LUGLIO Ore 15, Ritrovo ai cancelli del Santuario, allo Chalet Info turistiche Visita guidata al Sacro Monte di Oropa – patrimonio UNESCO

La guida condurrà i visitatori alla scoperta del Sacro Monte, riconosciuto Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO insieme ai nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia.

Durante la visita si potrà ammirare la Cappella della Dimora di Maria al Tempio, recentemente restaurata grazie al contributo della Compagnia di San Paolo di Torino con Fondazione Cariplo, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Banca Simetica di Biella. Il restauro ha permesso il recupero di circa 250 metri quadri di affreschi, di 106 manufatti in terracotta e di 102 statue a dimensioni naturali. L’intervento di diverse comunità del Biellese fu determinante per la costruzione, fra il 1600 e il 1700, delle 12 cappelle dedicate alla vita della Madonna e popolate di statue in terracotta policroma a grandezza naturale. La composizione, condotta secondo gli schemi del teatro popolare, segue i modelli delle sacre rappresentazioni di tradizione medioevale.

I fratelli D’Enrico, Pietro Giuseppe e Carlo Francesco Auregio, i Galliari, furono tra i grandi artisti che lavorarono al Sacro Monte: il grande teatro naturale dove si sviluppa questo percorso di fede tra architettura, pittura e scultura. Attività gratuita sostenuta dal progetto di animazione naturalistica e culturale promosso ed organizzato da WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi OdV, con la collaborazione dell’Amministrazione del Santuario di Oropa, Fondazione Funivie e il sostegno della Città di Biella – Assessorato alla Cultura.

DOMENICA 25 LUGLIO Ore 11 e ore 15, ritrovo ai cancelli del Santuario Visite guidate al Santuario, al Tesoro e agli appartamenti reali dei Savoia

Il percorso si sviluppa dal primo piazzale al chiostro sacro passando attraverso la Porta Regia, progettata dal famoso architetto Juvarra. La visita prosegue quindi nella Basilica Antica, nelle gallerie degli ex voto, negli Appartamenti Reali dei Savoia e nel Museo dei Tesori. Qui sono esposti i paramenti liturgici, i documenti storici, i dipinti, le opere d’arte, gli ori e i gioielli che hanno adornato la statua della Madonna di Oropa in occasione delle Incoronazioni centenarie che si sono susseguite a cominciare dal 1620. Quota di partecipazione: 5 Euro

Comunicato Stampa Santuario Oropa - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore