/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 23 luglio 2021, 06:50

Brianco, Acqua & Sole: “Vogliamo dimostrare che il nostro impianto è sicuro a chi è ancora contrario”

La soddisfazione della società che ha progettato il centro raccolta amianto incapsulato: “Porte aperte ai cittadini per controllare la gestione dell'impianto"

L'area su cui sorgerà il centro raccolta amianto incapsulato - Foto archivio newsbiella.it

L'area su cui sorgerà il centro raccolta amianto incapsulato - Foto archivio newsbiella.it

Il SI della Provincia di Biella al proprio progetto di centro raccolta amianto incapsulato in regione Brianco di Salussola è stato accolto con grande soddisfazione dalla società pavese Acqua & Sole.

“Il rilascio dell’autorizzazione - dichiarano da Acqua & Sole  - conferma la qualità del progetto che abbiamo proposto e la serietà del nostro operato fino ad oggi, e questo non può che farci piacere. Sentiamo forte, per il futuro, la responsabilità di dimostrare con fatti a chi è ancora contrario o diffidente verso quest’iniziativa, che l’impianto sarà sicuro, porterà solo benefici al territorio ed alla collettività”.

Forte di questo risultato, Acqua & Sole invita  enti competenti e cittadini a controllare la gestione dell'impianto: ”Il centro avrà sempre le porte aperte, come nel nostro stile aziendale, affinché i primi a poterne controllare la gestione, e le esternalità positive, siano proprio, oltre alle amministrazioni competenti, direttamente i cittadini".

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore