/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 22 luglio 2021, 15:40

Tragedia della funivia del Mottarone: in corso camera di consiglio con le richieste degli avvocati

Il giudice deve decidere dell'istanza presentata dai difensori di Gabriele Tadini, Enrico Perocchio e Luigi Nerini, tre dei 14 indagati

Il giudice deve decidere dell'istanza presentata dai difensori di Gabriele Tadini, Enrico Perocchio e Luigi Nerini, tre dei 14 indagati

Il giudice deve decidere dell'istanza presentata dai difensori di Gabriele Tadini, Enrico Perocchio e Luigi Nerini, tre dei 14 indagati

All'udienza di avvio dell'incidente probatorio sulla tragedia della funivia del Mottarone è in corso una camera di consiglio. Il giudice deve decidere dell'istanza presentata dai difensori di Gabriele Tadini, Enrico Perocchio e Luigi Nerini, tre dei 14 indagati che hanno chiesto di estendere l'incidente probatorio anche a un operaio della Ferrovie del Mottarone (società che gestiva l'impianto), all'azienda produttrice della fune trainante che si è spezzata, alla proprietà della funivia e a tutte le aziende incaricate della manutenzione.

Le parti lese, a loro volta, hanno chiesto l'estensione della richiesta di incidente probatorio anche all'Ustif, l'ufficio territoriale del ministero dei Trasporti. La procura, rappresentata dalla procuratrice Olimpia Bossi, si è opposta a tutte le richieste.

redazione VCO - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore