/ SPORT

SPORT | 20 luglio 2021, 11:27

Calcio, raffica di colpi in casa Valdengo: Torta torna alla Fulgor

fulgor ronco valdengo

Calcio, raffica di colpi in casa Valdengo: Torta torna alla Fulgor (foto dalla pagina Facebook di Fulgor Ronco Valdengo)

Raffica di colpi per la Fulgor Ronco Valdengo. La società biellese annuncia ufficialmente sui propri canali social gli arrivi in rossoblù di: Michael Bottone (attaccante), Stefano Vanoli (centrocampista), Alessandro Sella (difensore), Matteo Torta (centrocampista), i giovani Eros Tampellini e Riccardo Beretta, Pietro Fattarella e Francesco Mastrolillo (entrambi portieri). Bottone, classe '92, ha giocato in serie D con le casacche di Borgomanero e Sacilese. In Eccellenza ha vestito le maglie di Sestese e Biellese, con una parentesi alla Chiavazzese. “Sono contento di poter far parte di questa società – dichiara - Non vedo l’ora di poter scendere in campo. Nel calcio non si guarda indietro, sono qui per scrivere la mia storia alla Fulgor e sono certo che sarà una stagione importante!”.

Il '95 Vanoli è un giocatore dotato di una tecnica sopraffina che lo porta a ricoprire tutti i ruoli della mediana con esperienze alla Biellese, Alice e Oleggio. La coppia Fattarella-Mastrolillo è formata da due estremi difensori di talento che hanno vestito rispettivamente le maglie di Novara-Pro Vercelli-Biellese-Gozzano e Torino-Orizzonti-Alicese. Torna a casa, invece, Torta, protagonista di tante battaglie con la maglia del Valdengo: “Mi ha cercato mister Peritore, quando ha messo giù il telefono mi è subito venuta voglia di tornare. Questa è la società in cui ho tirato i primi calci al pallone, sono cresciuto qui. Ho fatto le mie esperienze, sono tornato più maturo e ho fatto cinque anni di fila meravigliosi. Poi ho cambiato di nuovo squadra ma sono tornato con motivazioni ancora superiori. Ritrovo persone dello staff che ho avuto in passato e con cui mi sono trovato benissimo. In poche parole, torno a casa”.

Sella è un giocatore duttile, capace di giocare come centrale di difesa ed esterno di destro, cresciuto nelle giovanili della Biellese. Infine, due classi '00, si accasano alla Fulgor: l'attaccante Tampellini con precedenti esperienze a Stresa e Varallo mentre Beretta è un centrocampista cresciuto nel settore giovanile del Novara e poi passato a Borgosesia.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore