/ ECONOMIA

ECONOMIA | 20 luglio 2021, 16:44

5 criptovalute da osservare nel 2021

5 criptovalute da osservare nel 2021

Ormai sono diversi anni che i trader di tutto il mondo si stanno concentrando su un nuovo mercato, quello delle criptovalute. E nel nostro articolo vogliamo segnalare quali sono le 5 criptovalute da osservare nel 2021.

Ma prima d'iniziare è bene precisare che quello delle valute digitali è un mercato relativamente nuovo e spesso gli investitori si avvicinano a questo settore con timori. La volatilità e la liquidità del mercato sono due problemi comuni. Tuttavia, il principale problema di un mercato con una regolamentazione limitata potrebbero essere le truffe.

E proprio per questo motivo una soluzione per i trader è quella di scegliere una piattaforma di trading che possa mettere in contatto gli investitori con broker fidati che permettono d'investire denaro senza alcun timore.

E dopo questa precisazione è arrivato il momento di parlare di quali sono le cinque criptovalute che potrebbero far parlare di loro nel 2021:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Cardano
  • DogeCoin
  • Litecoin

Bitcoin

Quando si parla di criptovalute, la prima valuta online che viene in mente sono i Bitcoin, considerato il re delle cripto. Bitcoin è stato in grado di mantenere il suo ruolo di leader grazie all’alta liquidità che vanta nel settore. Infatti, si tratta di una valuta che si può comprare e vendere con una certa semplicità grazie a un mercato piuttosto vivo.

Attualmente, i Bitcoin sono considerati uno dei rifugi più sicuri per i beni contro l'inflazione del mercato. A causa dei cambiamenti economici in tutto il mondo, la gente sta cercando di adattarsi mantenendo meno contanti con un mercato di continui alti e bassi. E sono numerose anche le multinazionali che stanno convertendo parte della loro liquidità in criptovalute.

Ciò che distingue Bitcoin dalle altre criptovalute è la sua facile accessibilità al pubblico. Molte persone stanno iniziando anche a utilizzarlo come valuta di scambio, mentre altri preferiscono conservare i loro valori attraverso di esso. Ma se si entra sul mercato nel 2021 i Bitcoin potrebbero avere un prezzo proibitivo per numerosi investitori.

Ethereum

E allora è bene analizzare quali sono le principali altcoin che possono continuare a crescere nel 2021. Senza alcun dubbio la seconda criptovaluta più popolare nel 2021 sono gli Ethereum. Ma di che genere di valuta si tratta? È semplicemente un hype o qualcosa di più?

Certo, la febbre speculativa dei token non fungibili (NFT) e i prossimi aggiornamenti della blockchain hanno fatto crescere il valore di Ethereum in maniera esponenziale. E un altro motivo che ha spinto questa altcoin verso l’alto è la crescita di popolarità di applicazioni di finanza decentralizzata.

In questo momento, anche se ci sono alcune blockchain concorrenti che sostengono di poter elaborare le transazioni più velocemente e con commissioni più basse, la piattaforma Ethereum su cui si basa l’omonima criptovaluta è ancora la più grande blockchain da utilizzare per processi decentralizzati.

E grazie al fatto che sono sempre di più le applicazioni che vengono aggiunte a questa blockchain il movimento rialzista della valuta sembra poter continuare sul breve e sul lungo periodo.

Cardano

Cardano è una moneta digitale nata nel 2015 e dopo anni in cui è riuscita ad assestare il suo valore il 2021 sembra poter essere l’anno della definitiva consacrazione per questa valuta. Si tratta di un progetto che si basa su una doppia blockchain in cui ognuna ha un ruolo essenziale.

Una è utilizzata per eseguire le transazioni e l’altra per gli smart contract. Questa decisione da parte dei programmatori di Cardano ha permesso alla criptovaluta di poter avere transazioni molto rapide. Sono numerosi, infatti, gli esperti che sostengono che si possa considerare una valuta di terza generazione.

Un altro aspetto che bisogna considerare riguardo a Cardano è che molte persone lo considerano come un 'Ethereum giapponese' perché oltre il 90% dei possessori di Cardano si trovano in Giappone. Le informazioni di mercato indicano che Cardano fornisce un'alternativa efficace per chi desidera investire sulle criptovalute.

Questo è confermato da Dare Shonubi, un famoso collaboratore di CoinPedia. Shonubi sostiene che Cardano può sorpassare il limite dei 10 dollari nel 2021 il che lo posizionerebbe tra le valute digitali di successo in larga misura. Al momento Cardano si scambia sotto il dollaro e mezzo.

DogeCoin

Tra le criptovalute che ha mostrato una crescita importante nel primo semestre del 2021 il DogeCoin è quello che ha guadagnato di più. DOGE è salito di oltre il 12.000% dall’inizio dell’anno. I possessori di Dogecoin possono usare la valuta per comprare beni e servizi o scambiarli con altre valute. I possessori usano anche Dogecoin per pagare online determinati contenuti.

L’ultimo sbalzo dei DogeCoin è dovuto ai diversi interventi di Elon Musk su Twitter. Tuttavia, è necessario considerare, prima di acquistare DogeCoin per provare a capitalizzare, che la popolarità di una valuta non sempre significa che si tratta di una valuta affidabile.

Investire in DogeCoin può essere un investimento rischioso al momento, ma che potrebbe fruttare profitti importanti. In questo caso, come non mai, l’approccio da mantenere è quello d'investire solamente denaro che ci si può permettere di perdere.

Litecoin

Litecoin ha un'alta liquidità e questa caratteristica permette di definirla un ottimo investimento per chi è interessato alle monete digitali. I Litecoin in circolazione sono 84 milioni, un valore decisamente superiore ai 21 milioni di Bitcoin.

Pur avendo una forte concorrenza sono molti i trader che considerano questa valuta una tra quelle con il maggiore potenziale. E infatti sono diversi gli analisti che prevedono che il valore dei Litecoin possa crescere in maniera piuttosto interessante nel 2021. Dopo un brusco calo nella seconda parte di giugno alcuni prevedono che il valore possa risalire fino a raggiungere il suo massimo storico di $ 371.

Conclusione

Sono numerosi i trader che si concentrano sempre di più sugli investimenti in criptovalute nel tentativo di diversificare il loro portafoglio d’investimento. E come abbiamo detto all’inizio dell’articolo il nostro consiglio è quello di negoziare queste valute su piattaforme affidabili per evitare truffe e sfruttare l’enorme potenziale offerto dal mercato finanziario di ultima generazione.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore