/ ECONOMIA

ECONOMIA | 19 luglio 2021, 10:30

Andrea Bonifacio riconfermato nella giunta nazionale di Ance

ance biella

L’impresario Andrea Bonifacio, titolare dell’azienda edile di famiglia che gestisce con il fratello Cristian, vice presidente di Ance Biella, è stato riconfermato per un secondo mandato nella Giunta nazionale di Ance.

Lavorerà a fianco del presidente Gabriele Buia. «Quando sono stato nominato tre anni fa era la prima volta che un impresario biellese veniva chiamato a ricoprire quel ruolo. Oggi essere riconfermati deve essere motivo d’orgoglio per quello che la nostra imprenditoria edile biellese sa rappresentare. Con gli altri colleghi della giunta lavoriamo su dossier di grande attualità come il caro materiali e il nostro impegno è quello di riuscire a rendere stabili i vari bonus fiscali previsti per il settore» spiega Bonifacio. «Queste misure non possono essere spot. Si ingenera confusione tra i consumatori e le imprese. Si rischia di trasformare una grande occasione per migliorare il patrimonio immobiliare italiano in una grande bolla dove ad approfittarsene sono le imprese non in regola».

Per Bonifacio è importante che sia chiaro che l’edilizia è un volano che genera Pil con ricadute positive su tutti i settori: dall’arredamento al tessile per citarne solo alcuni. Con i nuovi materiali e la sensibilità odierna dell’economia circolare l’edilizia è un settore strategico per la transizione energetica. «Ma il mio ruolo nella giunta nazionale è quello di essere la voce e la sentinella del nostro territorio, di rappresentare le piccole imprese con i loro problemi, che sono molto diversi da quelli delle grandi».  

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore