/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 15 luglio 2021, 16:39

Praticità e funzionalità, i carrelli di Fami conquistano il mercato

Praticità e funzionalità, i carrelli di Fami conquistano il mercato

I carrelli porta attrezzi sono strumenti indispensabili nelle officine, nei laboratori e in altri spazi di lavoro, e quindi il loro acquisto non può essere eseguito a “cuor leggero”, ma accuratamente ponderato, valutando le caratteristiche e gli aspetti distintivi dei vari modelli del mercato. I carrelli attrezzi e portautensili stanno diventando sempre più apprezzati in ambito lavorativo, e un’azienda italiana emerge rispetto ai competitor con le sue proposte.

Fami conquista il mercato degli arredi industriali

Parliamo di Fami, solida realtà da oltre 90 anni, specializzata nella produzione di arredi per l’industria, officina e magazzino. La filosofia dell’azienda è facilitare l’attività dei clienti, rendendo i processi di lavoro più sicuri ed efficienti grazie a soluzioni ad hoc studiate in base alle diverse esigenze, ponendosi così come il partner ideale per ogni tipo di impresa. L’esempio più pratico è proprio quello della gamma di carrello portautensili, che si rivela perfetta per garantire lo spostamento veloce, sicuro e ordinato dell’attrezzatura e per “collaborare” al fianco di macchine operatrici e nelle operazioni di manutenzione dei macchinari nei vari reparti.

Il carrello portautensili di Fami

Il carrello portautensili è uno di quei prodotti che non può mancare all’interno di un’officina: Fami ha quindi sviluppato un’intera serie di cassettiere industriali da lavoro con ruote, progettati e realizzati per la custodia mobile degli utensili quotidiani per la propria attività.

Forte della propria esperienza quasi secolare, l’azienda italiana è riuscita a realizzare una gamma di prodotti che risponde pienamente alle classiche esigenze degli operatori, confermandosi come punto di riferimento per ogni tipo di attività professionale.

Le caratteristiche di questi prodotti

Nella scelta di un carrello bisogna infatti prendere in considerazione diversi elementi pratici e di applicazione: ad esempio, l’ingombro dello strumento non deve risultare sovradimensionato rispetto allo spazio al quale è destinato, così come bisogna valutare in anticipo il numero di cassetti in base alla quantità di attrezzi da collocare all’interno, perché una giusta organizzazione degli spazi consente di risparmiare tempo prezioso nella ricerca del materiale.

Fondamentale è poi la qualità del materiale: un carrellino officina dev’essere robusto e deve durare nel tempo, motivo per cui le soluzioni professionali di Fami sono tutte costruite in solida lamiera d’acciaio. Similarmente, per garantire la stabilità, un altro parametro da non tralasciare, l’azienda munisce tutti i suoi carrelli utensili di un’asta anti-ribaltamento che impedisce l’apertura di più cassetti contemporaneamente e, di conseguenza, evita un eventuale pericoloso spostamento del peso verso l’esterno, principale causa del ribaltamento del carrello da lavoro con ruote.

Soluzioni vincenti per rispondere alle esigenze di ogni lavoro

Le ruote dei carrelli portattrezzi sono disponibili in diversi materiali, gomma standard, gomma antitraccia, gomma elastica, poliuretano o nylon, per assolvere la loro funzione in modo ottimale in tutti gli ambienti di lavoro. Inoltre, per chi necessiti di tenere in sicurezza gli utensili, Fami propone un sistema di sicurezza meccanico (chiusura a cilindro) o elettronico (per il modello Master) per i propri carrelli da officina.

E c’è spazio anche per gli accessori e le personalizzazioni, perché questi strumenti devono essere versatili per adempiere a molteplici funzioni . Applicare un top superiore in MDF, PVC o in Multiplex alla struttura base permette di ottenere un piano da lavoro perfetto ad ogni eventualità, mentre per ottenere un carrello utensili completo basta integrare un pannello forato con ganci o con cassettiera in plastica Visual Box, e così attrezzi e minuterie potranno esser sempre in ordine e a portata di mano.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore