/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 luglio 2021, 18:51

Raccolta firme anche nel Biellese per referendum contro caccia. Scicolone:“Buon riscontro ma non basta”

scicolone

Alberto Scicolone, presidente dell'associazione Legami di Cuore

Da inizio luglio è partita la raccolta firme per il referendum che chiede l'abolizione della caccia sul territorio nazionale. Anche a Biella, come in altre città, si è creato un movimento per la raccolta delle adesioni dei cittadini.

“C'è tempo fino a settembre per apporre la propria firma – conferma Alberto Scicolone, presidente dell'associazione Legami di Cuore – Ci si può recare nel proprio comune di residenza e firmare per il referendum. Si devono raccogliere 500mila firme e nel Biellese si stanno ottenendo buoni riscontri. Ma non basta. Pe questo abbiamo organizzato alcuni banchetti e la partecipazione è stata notevole: solo martedì ci sono state 75 firme in tre ore. Replicheremo domani, dalle 17 alle 19, al punto Animal Friendly di via Trieste 13, a Biella. Un appuntamento che puntiamo a realizzare da qui fino a dopo l'estate. Per informazioni potete contattarmi al numero: 347.4442897”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore