/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 09 luglio 2021, 06:50

Goletta dei Laghi, Viverone ottiene 2 su 5. La replica del vicesindaco: "Acque del lago balneabili"

Sui 5 punti del lago campionati da Legambiente 2 sono inquinati ed 1 fortemente inquinato. Il vice sindaco Monti: “Si tratta di verifiche fatte sulle immissioni”.

Foto archivio newsbiella,it

Foto archivio newsbiella,it

 

A Viverone i campioni di acqua da parte di Goletta dei Lagni di Legambiente sono stati rilevati in 5 punti.

Di questi, risultano "entro i limiti" il  prelievo alla foce del canale presso la roggia di Piverone, in Località Anzasco, e il  prelievo presso la foce del canale alla fine di strada Cocuello. Inquinati invece il punto prelevato alla foce canale alla fine di Strada Messeria-Venaria (entro i limiti nel 2020),  e anche il prelievo alla foce canale presso Lido di Piverone, in località Anzasco. Infine "fortemente inquinato" la foce del canale presso via Provinciale 67, che ha ottenuto lo stesso giudizio del 2020.

“Premettiamo che 2 di questi punti di immissione provengono dal comune di Piverone ed arrivano a Viverone e, in relazione a questi, noi siamo responsabili delle acque ma non delle immissioni. - dichiara il vice sindaco di Viverone Giovanni Monti – Quanto al punto “fortemente inquinato” abbiamo controllato martedì  mattina. E' un vecchio fontanile in cui potrebbe essersi verificata la contaminazione, ma dove non c'è acqua: quindi non so dove è stato fatto il prelievo. Inoltre, quel punto non va al largo ma si ferma a 100 metri dal largo. Noi stiamo verificando  come l'anno scorso quando, nello stesso punto, abbiamo poi fatto poi delle ordinanze di modifica degli allacci”.

L'amministrazione  di Viverone era convinta che quest'anno tali problematiche non si sarebbero verificate. Per questo motivo aspetta di vedere le foto dei prelievi. “Saremo più precisi nei prossimi giorni - continua Monti -  perché vogliamo sapere dove è stato fatto il prelievo ed in che giorno è stato fatto. Noi accettiamo sempre queste segnalazioni e poi ci attiviamo, tanto è vero che martedì abbiamo fatto un piano di monitoraggio. Vogliamo precisare, però, che si tratta di verifiche fatte sulle immissioni di acqua e non sulla balneabilità: quindi le acque del lago di Viverone sono perfettamente balneabili. Il lago di Viverone non è inquinato ed è migliorabile: gli scarichi sono migliorabili in quanto qualche immissione non in regola c'è in tutto il mondo".

Il vice sindaco Monti conclude rimarcando i buoni rapporti con Legambiente: “In questi giorni abbiamo accompagnato loro esponenti durante la manifestazione per verificare la pulizia delle spiagge e ci hanno detto che le nostre spiagge sono decisamente buone”.

 




Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore