/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 19 giugno 2021, 06:50

Funivie di Oropa, partito l'iter per il rifacimento dell'impianto

Le Funivie hanno ricevuto il progetto preliminare. Pirali: “E il primo passo per dare l'avvio a tutto il percorso propedeutico all'assegnazione dei lavori per la revisione di fine vita tecnica”

Foto Funivie Oropa

Foto Funivie Oropa

Un intervento da 4,5 milioni di euro, a cui contribuiranno il Comune di Biella con 2,5 milioni, la Regione Piemonte con 2 milioni e la Provincia di Biella con 600 mila euro per il completo rifacimento dell'impianto con la sostituzione di vetture, elettronica e cavi.

Questo il progetto di revisione per fine vita tecnica (operazione da eseguire ogni 60 anni) delle Funivie di Oropa, il cui iter è partito ufficialmente giovedì 17 giugno, quando le Funivie  hanno ricevuto il progetto preliminare dagli ingeneri incaricati.

“E il primo passo per dare l'avvio a tutto il percorso propedeutico per assegnare i lavori. - dichiara  il presidente delle Funivie di Oropa Gionata Pirali - Abbiamo inviato il progetto al Comune di Biella in quanto lo stesso, entro la fine del mese, sarà oggetto di una delibera di consiglio comunale. Credo che il Comune di Biella si muoverà in maniera strutturata accendendo un mutuo per il quale questo progetto preliminare è presupposto necessario”.

La situazione ora passa nelle mani della politica. “Comune di Biella, che svolge la parte principale, Provincia e Regione si sono impegnati, – aggiunge Pirali – ed ora dovranno porre in essere reciprochi atti per la realizzazione del progetto”.

Alessandro Bozzoenetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore