/ CRONACA

CRONACA | 15 giugno 2021, 11:27

Donna cade nella rete delle truffe e perde quasi 4mila euro

Denunciato un 43enne per frode informatica.

frode informatica

Foto di repertorio

I Carabinieri di Vigliano Biellese hanno denunciato per frode informatica un uomo di 43 anni. L'attività trae origine dalla denuncia presentata da una biellese, caduta nella rete del truffatore.

Nello specifico, la donna ha ricevuto un sms da quello che sembrava essere il proprio istituto di credito, in cui veniva falsamente informata di un blocco anomalo del suo pin ed invitata ad aprire un link, dove veniva richiesto l'inserimento di alcune credenziali di registrazione. Al termine delle operazioni, è stata contattata telefonicamente da un uomo, presentatosi come impiegato del servizio clienti della sua banca, il quale l'ha avvisata di un bonifico disposto erroneamente che doveva essere quindi annullato.

Dopo aver fornito gli estremi della propria carta di credito ponendo fine alla conversazione, la donna si è accorta che dal suo conto corrente erano stati effettuati diversi bonifici verso un conto sconosciuto per un totale di quasi 4mila auro. Seguendo le tracce dei soldi i Carabinieri sono riusciti a risalire al soggetto, immediatamente denunciato per frode informatica.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore