/ POLITICA

POLITICA | 13 giugno 2021, 11:00

Ponderano, il Sindaco Locca: "Leggo affermazioni non veritiere mosse dalla minoranza"

Ponderano, il Sindaco Locca: "Leggo affermazioni non veritiere mosse dalla minoranza"

"Eravamo tempo fa la giunta dell’aria fritta, delle parole al vento che aveva stilato il libro dei sogni per ingannare i cittadini di Ponderano e che aveva proposto ai Ponderanesi traguardi amministrativi irraggiungibili. A distanza di due anni dal nostro insediamento i fatti dicono il contrario, l’aria fritta e le parole al vento sono prerogativa di chi ci contrasta, di chi vuol farci apparire come non siamo, di chi approfitta di ogni qualsiasi occasione o evento per denigrare.

La politica di oggi purtroppo si basa non su fatti ma su atti denigratori.

E’ bene fare delle precisazioni, onde evitare che notizie non corrette siano interpretate malamente. La giunta costituita non è assolutamente litigiosa. Gli assessori che si sono dimessi non lo hanno fatto per motivi legati a forme di conflitto, inimicizia, rivalità con gli altri componenti la giunta, ma più semplicemente per motivi personali. Tutte e due ottime persone, volenterose, propositive attivissime nei loro mandati, che purtroppo hanno avuto un termine, la stima che nutro e nutriamo nei loro confronti è molto alta.

La minoranza, travisando la realtà asserisce che il Comune ha a disposizione e liberamente e spendibile per l’emergenza COVID la somma di 91.000 euro. Questo è vero, a bilancio è scritta tale somma, peccato che buona parte di detta somma è già stata destinata per attività riguardanti l’emergenza pandemica pertanto non più disponibile.

L’accusa mossa nei nostri confronti è quella di non far nulla a favore della collettività, tralasciando di rendere noto che abbiamo deliberato la non applicazione dei tributi per le attività che volessero insediarsi nel comune, che abbiamo previsto agevolazioni riguardante la TARI, che a breve ci saranno nuove attività a carattere di sostegno sociale senza contare la distribuzione dei buoni alimentari operata da questa giunta. Il sostegno sociale che questa amministrazione destina ogni anno è cospicuo.

Riscontro che sempre più la minoranza non sia presente nella realtà del paese, ma si limiti solo a muovere critiche al nostro operato. Abbiamo avuto un cospicuo avanzo di amministrazione, merito di scelte coraggiose da noi fatte all’inizio del nostro mandato, quando la minoranza ci accusava di essere degli irresponsabili. Il risultato è certificato dal bilancio consuntivo".

c.s. Roberto Locca - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore