/ Pallavolo

Pallavolo | 13 giugno 2021, 16:15

Pallavolo: Finisce a Santhià la stagione 20/21 della Ilario Ormezzano SPB

Pallavolo: Finisce a Santhià la stagione 20/21 della Ilario Ormezzano SPB

S'infrangono contro lo scoglio Santhià i sogni promozione della Ilario Ormezzano SPB. Al termine di una stagione quasi perfetta, la formazione di coach Carlos Di Lonardo si è arresa con l'onore delle armi (3-1) alla più esperta compagine vercellese. Una partita attesissima, che avrebbe potuto coronare una cammino da primato per un gruppo che quattro anni fa non avrebbe nemmeno lontanamente immaginato di poter competere per traguardi così importanti. La voglia di vincere era tanta, e la formazione laniera lo ha dimostrato nel corso del primo set, giocato davvero bene e vinto 25-20. Nel secondo, il sestetto di caoch Di Lonardo è sceso in campo troppo rilassato vista la caratura tecnica dell'avversario, «come se avessimo già vinto, e abbiamo preso una legnata», ha commentato Federico Barazzotto, assistente di Carlos Di Lonardo.

Dopo la seconda frazione, persa malamente 25-16, la SPB è riuscita a ritrovare concentrazione e convinzione. Il terzo set, combattutissimo, ha visto comunque Santhià prevalere ai vantaggi (26-24), dopo che la Ilario Ormezzano era stata avanti fino al 21-17. A quel punto, il match è virtualmente finito, perché ai padroni di casa bastavano due set di vantaggio. Nel quarto periodo lo staff biellese ha giustamente deciso di far ruotare tutti i giocatori a disposizione, e il set si è concluso sul 25-17. «Purtroppo non ce l'abbiamo fatta, ma tanto di cappello ai miei - ha dichiarato Carlos Di Lonardo -. I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano dentro, giocando a viso aperto contro una squadra molto forte, che ha meritato di vincere.

Peccato, perché noi siamo partiti benissimo nel primo set, giocando davvero molto bene a pallavolo, mentre nel secondo è stata Santhià a prevalere, esattamente come noi avevamo fatto nella prima frazione. Sull'uno pari, nel terzo periodo siamo stati avanti di uno/due punti fin quasi alla fine, quando loro sono riusciti a far valere la maggiore esperienza, sbagliando meno di noi e chiudendo gli ultimi punti con grande determinazione. Il quarto set, in termini di risultato, non contava più nulla perché ai padroni di casa bastava vincerne due. In ogni caso, non ho assolutamente nulla da recriminare: Santhià ha meritato di vincere, e meritatamente andrà a giocare la finale promozione.

Complimenti a loro, ma complimenti, tantissimi, anche ai miei ragazzi, non solo per come hanno affrontato quest'ultima partita ma anche per la stagione incredibile che hanno disputato. L'ho già detto in altre occasioni ma lo voglio sottolineare ancora una volta: all'inizio di questa stagione nessuno avrebbe immaginato di arrivare fino a questo punto, con una squadra così giovane. Sono molto fiero di quello che i ragazzi hanno saputo dimostrare. È un ottimo punto di partenza per tutti noi: squadra, staff e società. La strada che abbiamo imboccato è quella giusta, dobbiamo solo percorrerla con tanto entusiasmo e determinazione per continuare a crescere».

«Ce la siamo giocata alla pari con una squadra veramente molto forte - continua l'assistente Federico Barazzotto -. Al di là della sconfitta contro Santhià, si è conclusa una stagione fantastica. Quattro anni fa eravamo ultimi in Serie D, quando ho preso io il timone della squadra, e pensare che nel giro di quattro anni siamo arrivati a giocarci l'accesso alla finale per salire in B, più o meno con gli stessi ragazzi, e aggiungendo solo alcuni elementi, anche loro biellesi, è davvero un ottimo risultato, del quale siamo tutti molto orgogliosi».

PALLAVOLO SANTHIÀ - ILARIO ORMEZZANO SPB

3-1 Parziali: 20-25, 25-16, 26-24, 25-17 SPB: Frison E. 1, Scardellato 10, Frison D. 14, Ricino 9, Marchiodi 9, Solivo 4, Vicario (L) , Gallo 1, Rastello 2, Bagnasco, Brusasca, Guala 3, Silvestrini 1, Ramella Santin (L). Allenatore: Carlos Di Lonardo. Assistente: Federico Barazzotto.

c.s. SPB - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore