/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 10 giugno 2021, 17:48

Uno spettacolo in giardino con Opificiodellarte per i 40 anni del Fondo Edo Tempia

fondo tempia 40 anni

Il titolo più semplice, “40 anni”, per una storia lunga ma emozionante da raccontare con la musica, la danza, le parole: saranno gli allievi di Opificiodellarte a celebrare il compleanno del Fondo Edo Tempia usando come palcoscenico il giardino della sede dell’associazione, nel cuore di Biella. L’appuntamento è per sabato 19 giugno, con ingresso in via Malta 3.

L’ingresso sarà libero ma a numero chiuso, per rispettare le norme di sicurezza sanitaria, e con prenotazione obbligatoria: per garantirsi uno dei 105 posti a disposizione suddivisi nei tre turni in cui si svolgerà lo spettacolo, basta telefonare allo 015.351830 dalle 8,30 alle 17 dal lunedì al venerdì o presentarsi negli stessi orari alla segreteria del Fondo. Sulla falsariga di un’esperienza che non è nuova per Opificiodellarte, lo spettacolo sarà “a tappe”: come per le performances “In Urbana” che aprono la ormai tradizionale settimana di BiellaDanza.

Negli spazi attorno alla villa sede del Fondo Edo Tempia troveranno posto le coreografie di danza e i brani recitati e cantati. Gli spettatori si sposteranno da un angolo all’altro del giardino per seguire il percorso pensato per raccontare quarant’anni di storia e di solidarietà dell’associazione nata nel 1981 per migliorare la qualità di vita e di cura di chi si ammala di tumore. «Per noi è un orgoglio poter festeggiare questa ricorrenza con una delle realtà più attive e brillanti nel panorama culturale biellese» dice la presidente del Fondo Simona Tempia. «Vedremo le esibizioni di ragazze e ragazzi che per la stragrande maggioranza nel 1981 non erano ancora nati. Forse sarà una scoperta anche per loro conoscere più da vicino quanto la solidarietà di un intero territorio permette di essere accanto, attraverso il Fondo, a chi ha bisogno di aiuto».

«Per noi» aggiunge Claudia Squintone, direttrice artistica di Opificiodellarte «è un grande piacere poter ripercorrere la storia del Fondo Edo Tempia fatta di grande impegno e solidarietà umana e poter dare il nostro contributo artistico per festeggiare questi quarant'anni di preziosa e indispensabile attività sul territorio» Lo spettacolo si svolgerà in tre turni che partiranno alle 16, alle 17 e alle 18. Chi si prenoterà dovrà presentarsi almeno quindici minuti prima dell’inizio all’ingresso principale di via Malta 3 dove dovrà consegnare un’autocertificazione. Qui verrà anche misurata la temperatura corporea e per tutta la durata dello spettacolo sarà necessario tenere la mascherina indossata correttamente.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore