/ EVENTI

EVENTI | 09 giugno 2021, 14:33

Al Piazzo va in scena “La città incantata”

Areté Ensemble e la Delegazione FAI di Biella presentano l’appuntamento dei Teatri Tascabili/Territori Teatrali con uno spettacolo itinerante alla scoperta di 5 palazzi storici del Piazzo di Biella, domenica 13 giugno dalle 16 partenze a gruppi in Piazza Cisterna.

Al Piazzo va in scena “La città incantata”

Domenica 13 giugno nuovo appuntamento con la Delegazione FAI di Biella e Areté Ensemble: andrà in scena la prima edizione de La città incantata spettacolo itinerante con incursioni musico-teatrali che prenderà vita tra i palazzi del Piazzo di Biella.

Cinque palazzi del Piazzo, cinque incontri tra musica e teatro, tra classico e contemporaneo, cinque linguaggi. Un viaggio nel tempo. Un tour guidato e artistico in alcuni luoghi speciali del Piazzo della durata indicativa di 2 ore.

La città incantata è un viaggio avvolto nel mistero e nella segretezza. Un viaggio in territori fuori e dentro di noi per ritrovare la propria città e la sua storia. Un ritrovamento contaminato dall’incontro con linguaggi inconsueti per lasciarsi delicatamente incidere da “sorprese annunciate”, ma pur sempre sorprese. Nelle istruzioni di volo una sola raccomandazione, lasciarsi andare, mollare gli ormeggi della razionalità come ancora abbandonati sul proprio cuscino.

L’appuntamento è a cura di un ensemble internazionale composto da Anais Drago, Gabriel Beck, Stefano Cristofanello, Deborah Migliavacca Bossi, Miyuki Hayakawa, Roberta Mosca, Riccardo Ruggeri, Annika Strøhm, Saba Salvemini.

E intorno alle 20 in Piazza Cisterna ci sarà una piccola sorpresa.

A seguire alcune delle informazioni riguardanti l’evento e lo spettacolo.

QUANDO

Domenica 13 giugno dalle ore 16. Partenze gruppi ogni 20 minuti fino alle 17.45. Il tour ha una durata complessiva di circa 2 ore.

DOVE

Ritrovo gruppi in Piazza Cisterna – Piazzo di Biella.

PRENOTAZIONI

I posti sono limitati con prenotazione obbligatoria sul sito www.faiprenotazioni.fondoambiente.it

È previsto un contributo minimo di 8 euro per i Soci FAI e di 10 euro per i non Soci; in loco sarà possibile effettuare il tesseramento FAI e avere immediato diritto al contributo agevolato.

COS’È TEATRI TASCABILI

Teatri Tascabili è uno spazio artistico estraibile, come una tenda canadese, dove i luoghi si riallestiscono come necessita la tipologia di incontro umano ed in cui le Valli si fanno Teatro con arte e spettacoli ovunque. Il progetto offre la possibilità ad aziende e professionisti di donare spettacoli ed arte a scuole e paesi ed al contempo di promuovere la propria attività e usufruire degli sgravi fiscali previsti per le sponsorizzazioni che rendono la spesa interamente detraibile. Una grande opportunità per tutti. Donando cultura si cresce insieme.
L'edizione TEATRI TASCABILI - 2021 Infinite Nature ha quasi 70 interventi artistici tra febbraio e giugno organizzati in 5 progetti con 5 azioni differenti ed integrate. I progetti Scuola, Territori Teatrali, Ospedali, Fabbrica e La città incantata rianimano spazi e pubblici diversi e gettano le basi per quello che sogniamo divenire un “festival diffuso” ed estremamente trasversale che duri ben sei mesi e che creando e offrendo esempi virtuosi sia nel tempo di supporto allo sviluppo delle nuove generazioni e del territorio.
Chiudere gli occhi e immaginare…spettacoli teatrali nei boschi, arie liriche nelle sale macchine dei lanifici, pediatrie che si fanno teatri, biblioteche animate, i palazzi del Piazzo che prendono vita tra visite e concerti, scuole che si aprono -nonostante le difficoltà- a teatro, danza, musica…TEATRI TASCABILI 2021 Edizione Infinite Nature è tutto questo.
Dietro l’angolo non c’è solo un’altra mascherina…c’è anche la Bellezza e la capacità di sorprendersi ed aprire il cuore. L’arte e la “cultura nel Bello” sono grimaldelli privilegiati. Nella Bellezza le “infinite nature” dell’uomo, della società e della realtà possono sbocciare, convivere ed integrarsi in armonia.

Ringraziamo per il prezioso sostegno la Fondazione Cassa di Risparmio Biella e la Fondazione CRT oltre al contributo degli storici sponsor Yanga Srl e Antiginnastica Biella e di NaturaSI Biella.

L’edizione 2021 prevede la stretta sinergia con il FAI-Delegazione Biella con cui realizzeremo i progetti Territori Teatrali e “La città incantata”.

 

Trailer Sessione aprile 2021: https://vimeo.com/543630100
Teaser Teatri Tascabili 2021: https://www.youtube.com/watch?v=bVKiObrpFww

Promo Teatri Tascabili 2021: https://www.youtube.com/watch?v=8wCXC6wo9cA&t=38s

Trailer Teatri Tascabili 2020: https://www.youtube.com/watch?v=n1F2kf1-yBI&t=19s

 

QUALCHE NOTA SU ARETÈ ENSAMBLE

Areté Ensemble è un’associazione culturale nata nel 2007 da un’idea di Annika Strøhm e Saba Salvemini che ne compongono il nucleo principale a cui si sono uniti un ensemble di artisti internazionale. Svariate sono le produzioni realizzate che spaziano dalla tragedia alla commedia, dal teatro serale al teatro ragazzi. Facciamo un teatro d’attore, in cui il testo è protagonista ed in cui ci occupiamo di raccontare (rivivendola) la storia. Un teatro semplice, artigianale e dal sapore antico. Ci piace concentrarci sulla ricerca dei possibili fatti del testo, ricercarli tra le righe e poi metterli in scena. Narrare/giocare una storia.

Molti sono i laboratori teatrali realizzati in teatri e scuole d’Italia. Si occupa inoltre di produzione cinematografica. I suoi cortometraggi sono stati selezionati da festival italiani e esteri ottenendo diversi riconoscimenti. Realizziamo inoltre oltre al progetto Teatri Tascabili anche il Semi festival oltre ad una serie di altri eventi in collaborazione con altre realtà artistiche e culturali. Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.areteensemble.com

c.s. FAI - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore