/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 08 giugno 2021, 07:30

Una stella brilla a Cerrione, parla Loris Rota: “Una bella spinta per andare avanti dopo il lockdown”

csen loris

Nuovo riconoscimento per Loris Rota, il gestore del circolo sportivo e culturale Csen di Vergnasco a Cerrione. “Una boccata di aria nuova, una bella spinta per andare avanti dopo il brutto periodo del lockdown”: così ha definito la stella riconosciutagli dal blog “Restaurant Guru” la settimana scorsa.

Un premio inaspettato, ricevuto grazie alle recensioni positive rilasciate dai suoi avventori: “Con questo premio – afferma - torno a sperare in una ripresa veloce e duratura”. Forte dei suoi piatti come la bagna cauda, la paella e le grigliate, Rota è stato capace di inserire nel menù anche piatti arabi come il cous cous ed altre ricette, per far provare qualcosa di nuovo ai suoi commensali ed anche per accontentare i vegetariani. I soci del circolo possono approfittare della scelta culinaria ma anche dell’atmosfera fatta per socializzare visto che “lo stare insieme è lo spirito del circolo, dove viene servito tutto insieme a tavola ed ognuno prende quello che vuole”.

Era già stato premiato nel 2018, con un riconoscimento simile da “Lux Magazine”, e si dimostra ancora una volta eccellenza del territorio. Inoltre, le luci della ribalta hanno cominciato ad accendersi sulla realtà di Vergnasco con vere e proprie offerte di acquisto. “Ma al momento non ci penso – ammette – Rimango affezionato alla mia attività, che porto avanti accompagnato dal mio vice e consorte, nonostante le difficoltà del periodo storico in cui stiamo vivendo”.

Redazione ge. cu.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore