/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 giugno 2021, 12:04

Enzo Bianchi lascia Bose: “Faticoso, sofferente trasloco”

L'ex priore e fondatore della comunità vivrà a Torino.

bose enzo bianchi

Come anticipato qualche mese fa (leggi qui), Enzo Bianchi ha lasciato ufficialmente la Comunità di Bose. L'ex priore e fondatore della realtà religiosa situata a Magnano si è trasferito in un alloggio a Torino.

A darne notizia lo stesso Bianchi in un post apparso ieri sera sul suo profilo Twitter: “Cari amici/e per alcuni giorni sono stato silente e non vi ho inviato i pensieri emersi nel mio cuore ma un faticoso, sofferente trasloco me lo ha impedito: per noi vecchi migrare è uno strappo non pensabile anche perché ci prepariamo all'esodo finale, non a cambiar casa e terra”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore