/ ECONOMIA

ECONOMIA | 03 giugno 2021, 12:45

A Mottalciata nasce l’Alveare Prato delle Cicogne per acquistare i prodotti tipici locali biellesi e dei dintorni VIDEO

La fattoria organizza, per sabato 5 giugno, un “Alveritivo” gratuito per far conoscere le aziende produttrici che forniscono frutta, verdura, pane, formaggi, carne e tanti altri prodotti locali.

prato cicogne

Cecilia e Scilla, sorelle e responsabili della Fattoria Prato delle Cicogne di Mottalciata, sono produttori e gestori dell’Alveare Prato delle Cicogne. Dopo tanta esperienza come azienda produttrice per altri “Alveari che dicono Sì” del territorio piemontese, hanno deciso di realizzare il loro all’interno della loro fattoria, dando vita ad un nuovo ed unico “Alveare” nella zona di Biella.

Cos’è un “Alveare che dice Sì”?
“Alveare che dice Sì” è un progetto sviluppato in tutta Italia, nato per far conoscere i produttori locali delle varie zone italiane e per incrementare il consumo consapevole di prodotti biologici e caserecci. Un “Alveare” è un punto di ritrovo in cui il cliente potrà recarsi per ritirare tutti i prodotti locali che ha precedentemente acquistato online sul sito www.alvearechedicesi.it. L’iscrizione è gratuita.

Ogni settimana saranno disponibili nuovi prodotti, direttamente dalle aziende agricole e artigianali di zona che li hanno realizzati. Nell’Alveare di Mottalciata si possono trovare carne, formaggi, verdure, frutta, latticini, miele, marmellata, uova e tanto altro. L’obiettivo dell’Alveare è quello di far conoscere ai consumatori finali i produttori in maniera diretta, per far scoprire i valori e le qualità che si celano dietro ogni ingrediente. Facendo visita alla Fattoria Prato delle Cicogne si potranno incontrare tutti gli animali che la abitano, come le capre da cui ricavano il latte che viene successivamente trasformato in formaggio di capra a latte crudo biologico.

I prodotti saranno in pronta consegna presso l’Alveare ogni venerdì del mese; la prenotazione deve avvenire entro la mezzanotte di ogni mercoledì. Per effettuare il proprio ordine sarà necessario seguire pochi e semplici step: accedere al proprio profilo (o crearne uno nuovo) all’interno del sito di “Alveare che dice Sì” e riempire il cestino con i prodotti locali desiderati che fanno parte dell’Alveare di Mottalciata “Prato delle Cicogne”. Successivamente, sarà necessario convalidare la spesa entro la mezzanotte del mercoledì pagando online, e ritirarla il venerdì presso l'Alveare Prato delle Cicogne dalle 17:00 alle 18:30.

Le aziende produttrici che fanno parte dell’Alveare Prato delle Cicogne sono: AmoreNatura Sisagro srl di Mottalciata (latte/formaggi, allevatore caprino, allevatore suino, olivicoltore), Apicoltura Le Api del Brich di Marta Marino di Candelo, Associazione Pacefuturo E.T.S. di Pettinengo (artigiano non alimentare, apicoltore), Azienda agricola "La Favorita" di Zaniboni Paolo di Viverone (viticoltore), Azienda Agricola Borgogno Rivata di Guarene (frutta, viticoltore), Azienda Agricola Ceruti Lorenzo di Sostegno (viticoltore), Azienda Agricola Biandrate Maria di Rovasenda (cereali), Azienda Agricola Lavino Zona di Federico Pelliccioli di Trivero (birraio, torrefattore, apicoltore, orticoltore), Azienda Agricola Santa Maria di Bergamaschi Federico di Sillavengo (orticoltore), Cascina Belgrano di Novara (cereali), Cascina Torrione di Rivarolo Canavese (ristoratore, cereali, pollame, verdura), Fattorie Longone di Cristiano Longone di Somma Lombardo (conserve, frutta e verdura), La Fassona di Villanova Biellese (cereali, carne bovina), La Verdella Piccola di Cigliano (biscotti, frutta, allevatore di pollame), Macelleria Salumeria Cascina Priaro di Cavaglià, Magni Stefano Soc. Agr. Sem. di Vicolungo (cereali e farine), Mirbì di Moncrivello (marmellate/confetture, frutticoltore, orticoltore), Panificio Franciscono di Trevisan Mariagrazia di Cavaglià (pane e prodotti da forno), Società Agricola La Maddalena s.s. di Sillavengo (gelataio, latte, formaggi, allevatore bovino e lattaio), Michele Tibaldi di Candelo (pollame).

Sabato 5 giugno, dalle 16:30 alle 18:30, Cecilia e Scilla, insieme a Monica, hanno organizzato un “Alveritivo” gratuito alla fattoria Prato delle Cicogne di Mottalciata, per far conoscere e provare tutti i prodotti presenti nel loro Alveare.

Per informazioni: 371 4483856 - alvearepratodellecicogne@gmail.com

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Alveare-Prato-delle-Cicogne-Mottalciata-109826477579488

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore