/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 01 giugno 2021, 22:10

Lifelong Learning: i benefici dell'apprendimento continuo

Lifelong Learning: i benefici dell'apprendimento continuo

Che cos’è il Lifelong Learning? La traduzione letterale corrisponderebbe a “apprendimento che dura tutta la vita”, quella più consona è da ricondurre all’espressione “formazione continua”: si tratta di un concetto che nel mondo del lavoro sta assumendo un’importanza sempre maggiore soprattutto considerando quanto sia mutevole l’andamento del mercato e il progresso tecnologico, e che quindi meriterebbe sicuramente un’attenzione particolare sia da parte delle aziende che da parte dei dipendenti.

La definizione di Lifelong Learning

Per formazione continua si intende un approccio alla vita professionale secondo cui ci si mette in una posizione di apprendimento continuo, senza lasciare tra i banchi della scuola o dell’università la propria voglia di imparare e di mettersi in gioco ma anzi raccogliendola ogni giorno sul posto di lavoro.

Questa attitudine risulta fondamentale in un momento storico in cui i cambiamenti nel mondo professionale sono ormai continui e molto repentini, sia che si parli di riorganizzazione delle aziende sia che si prenda in considerazione l’avanzamento di carriera del singolo lavoratore.

Il concetto di formazione continua vuole quindi prescindere dall’obbligatorietà che caratterizza gli anni dell’istruzione prima di entrare nel posto di lavoro, basandosi invece su un’auto motivazione che porta al miglioramento costante da ricercare, appunto, tramite l’apprendimento.

I vantaggi della formazione continua

Come già accennato, seguire la filosofia del Lifelong Learning porta dei benefici sia sul lato aziendale che su quello del singolo lavoratore, in quanto un dipendente che viene formato con costanza ha maggiori possibilità di crescita professionale ma rappresenta anche un valore aggiunto per il datore di lavoro.

Ecco perché investire in aggiornamento professionale e nell’acquisizione di nuove competenze è fondamentale al giorno d’oggi sia se si è professionista sia se si è un’azienda, e in questo senso può essere utile visitare il sito di Younited Credit per la simulazione di un piccolo prestito da cui cominciare per avviare un progetto.

Dal punto di vista del dipendente, una formazione professionale costante comporterà un miglioramento del proprio profilo professionale, uno stimolo in più per la creatività, un allargamento delle competenze, un miglioramento della capacità di adattarsi ai cambiamenti e in generale un maggior senso di coinvolgimento nel piano aziendale in quanto l’impresa sta investendo sulla sua formazione.

Per l’azienda, d’altro canto, dedicarsi all’aggiornamento professionale dei propri lavoratori vorrà dire aumentare la loro produttività, migliorare il clima nell’ambiente di lavoro, avere dei professionisti più capaci e competenti, aumentare la competitività nel mercato e migliorare in generale la propria immagine sia all’interno che all’esterno.

Investire nella formazione continua crea quindi una situazione in cui vincono tutti, sia l’impresa che il singolo lavoratore. Non è facile evitare che il lavoro diventi monotono e poco interessante e puntare sul Lifelong Learning può essere un’arma vincente.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore