/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 maggio 2021, 10:55

Candelo, in arrivo agevolazioni TARI per le famiglie in difficoltà

candelo tari

L'amministrazione comunale di Candelo sostiene, nell’ambito degli interventi socio-assistenziali, le famiglie residenti che versino in condizione di grave disagio attraverso la possibilità di esonero totale o parziale dalla TARI come stabilito dal regolamento comunale.

La giunta ha pertanto proceduto a stabilire per l'anno in corso i criteri di concessione delle agevolazioni come spiega l'assessore alle Finanze Lorena Valla: “Si potrà usufruire delle agevolazioni in base alle fasce ISEE, e si prevedono riduzioni del 30%, 50% fino al 70%. L’erogazione dell’agevolazione è a carico del bilancio comunale e verrà riconosciuto come sgravio diretto dell’avviso di pagamento relativamente all’anno 2021, e solo in caso di versamento già effettuato, riversato al contribuente. E’ prevista l’esenzione totale dal pagamento della tariffa per pensionati, residenti in questo Comune, di età non inferiore a 60 anni al 1 gennaio dell’anno di riferimento con invalidità almeno pari al 74% e con un indicatore ISEE inferiore a € 10.135.84 e, non sono previste agevolazioni per i nuclei famigliari comprendenti proprietari di autovetture di potenza netta superiore a KW 90 immatricolate nell’ultimo triennio e/o di fabbricati delle categorie A1, A7 e A8 e non in regola con i versamenti della Tassa sui Rifiuti degli anni precedenti, e con quelli relativi ad eventuali rateazioni concesse”.

Conclude l’assessore alle Politiche Sociali Selena Minuzzo “Un ulteriore passo della nostra amministrazione per tutelare e supportare coloro che sono in difficoltà, un aiuto concreto ai nostri cittadini. La domanda per la presentazione delle istanze da parte dei richiedenti deve essere presentata entro il 30 settembre 2021 all’ufficio tributi in comune”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore