/ CRONACA

CRONACA | 11 maggio 2021, 18:20

Colpo di scena a Cossato, il Giudice di Pace sospende la chiusura di due bar disposta dal Prefetto

Via libera quindi, da domani, alla riapertura dei due bar. Negli altri esercizi la situazione sembra più tranquilla, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci dei risvolti

Franco Basone, titolare del Caffè Albesio di Cossato, uno dei due locali per cui era stata disposta la chiusura

Franco Basone, titolare del Caffè Albesio di Cossato, uno dei due locali per cui era stata disposta la chiusura

Continua a far discutere #ioapro, la protesta a cui hanno aderito 15 ristoratori e baristi di Cossato, 3 di Vigliano e uno di Sant’Eurosia contro le disposizioni anticovid che prevedono il consumo soltanto nei dehor e non all’interno dei locali (leggi qui). Dopo il ricorso al Prefetto inoltrato lo scorso mercoledì dall’avvocato Enrica Borgna, che sta seguendo la causa, venerdì mattina lo stesso capo della Prefettura Franca Tancredi aveva disposto la chiusura di due tra i primi esercizi che avevano ricevuto le multe per aver permesso ai propri clienti di consumare all’interno del locale: il Caffè Albesio e il Caffè Bovo.

L’avvocato Borgna aveva quindi proceduto con un altro ricorso, accolto dal Giudice di Pace Antonella D’Ettore, che oggi ha sospeso il provvedimento di chiusura imposto dal Prefetto. Via libera quindi, da domani, alla riapertura dei due bar. Negli altri esercizi la situazione sembra più tranquilla, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci dei risvolti. Nel frattempo, la prima udienza è stata fissata per le 11 di martedì 27 luglio.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore