/ Valle Cervo

Valle Cervo | 07 maggio 2021, 09:31

Pralungo: Donata alla comunità un'opera di Graziano Dalla Fontana

Pralungo: Donata alla comunità un'opera di Graziano Dalla Fontana

La comunità parrocchiale beneficerà di una nuova opera pittorica realizzata dal pittore Graziano Dalla Fontana , componente del Gruppo Culturale Pralunghese, raffigurante “ Madonna col Bambino e donata alla Parrocchia quale frutto del lavoro svolto in epoca di isolamento per pandemia.

E’ desiderio del pittore che il quadro venga esposto in chiesa durante il mese di maggio e lo si potrà ammirare anche nel corso della mostra pittorica che Dalla Fontana sta realizzando dal titolo “Dalla Luce alla Luce”.

La figura della Madonna che il pittore offre ai nostri sguardi emerge da un fondale buio per presentarsi in tutta la sua luminosità accentuata dalle tonalità morbide e chiare. L’immagine della Madonna, la cui sacralità è segnata solo con un sottile filo d’aureola, si presenta con uno sguardo che denota una passata sofferenza ma che non induce a disperazione. Il vestito della Madonna è senza fronzoli regali ed il Bimbo che tiene in braccio ha lo sguardo più rivolto allo spettatore quasi a voler infondere fiducia e la sua mano più che appoggiarsi alla madre sembra indicarla come ancora di speranza, in un equilibrio di ruoli: una Madonna reduce da una sofferenza e un Bimbo proiettato verso un futuro di Luce. Colori tenui utilizzati dall’artista con alcune parti, mani e piedi non perfettamente definiti nei particolari quasi a lasciare spazio e centralità ai volti, all’espressività luminosa e diversa fra i soggetti.

Si scopre in questo quadro un nuovo Dalla Fontana che esce dall’immediatezza paesaggistica cui si era abituati e porta ora ad interiorizzare l’osservatore. Per questo si è grati al “dono” che Dalla Fontana offre alla comunità pralunghese che dopo il momento buio vissuto porta ad un tempo di serena contemplazione e riflessione.

Pierfranco Ubertino - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore