/ CRONACA

CRONACA | 07 maggio 2021, 18:07

Con una scusa convince un 82enne a farla salire in auto, poi gli ruba fede e collana d'oro

Dai primi riscontri pare che, con la scusa di dover comprare un'auto, la giovane sia riuscita a salire sulla vettura del pensionato e, dopo qualche giro, a sottrargli i gioielli

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Avvicina un anziano, lo convince a farla salire sulla sua auto con una scusa, poi gli ruba dei gioielli in oro. L'episodio è accaduto nei giorni scorsi fuori dall'Esselunga di Biella. Protagonista una giovane donna, forse di origini brasiliane, che ha raggirato un cittadino di 82 anni. Dai primi riscontri pare che, con la scusa di dover comprare un'auto, la giovane sia riuscita a salire sulla vettura del pensionato e, dopo qualche giro, a sottrargli la fede nuziale dal dito e una collana d'oro dal collo. Dopo aver portato a segno il colpo, la stessa si è fatta portare al parcheggio degli Orsi di Biella, per poi allontanarsi senza lasciare traccia. Il malcapitato si è reso conto dell'accaduto soltanto dopo, rincasando la sera. A quel punto non ha potuto fare altro che denunciare il fatto ai Carabinieri, la cui sezione operativa della caserma di Biella procederà ora con le indagini.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore