/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | 07 maggio 2021, 12:20

La "battaglia" sulla diga in Valsessera diventa social: Da un gruppo di cittadini iniziative online contro il progetto

Obiettivo supportare tutte le associazioni e gli enti locali attivi contro la realizzazione dell'invaso attraverso i social

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Riceviamo e pubblichiamo:

"Siamo un gruppo di privati cittadini residenti in Valsessera. Il nostro obiettivo è quello di supportare tutte le associazioni e gli enti locali attivi contro la realizzazione dell'invaso attraverso i social media e di aiutarli a coinvolgere e sensibilizzare più persone possibili. Per far questo, considerato anche il particolare periodo storico e il fatto che “i social” sono sempre più teatro di battaglie ambientaliste e sociali, abbiamo creato un simbolo che possa essere esposto da chiunque sui propri profili mediatici per manifestare contrarietà al progetto di ampliamento della diga in alta Valsessera.

Il simbolo è già disponibile tra le cornici delle foto profilo su Facebook. Per aggiungerlo basta andare sulla propria foto profilo, cliccare “aggiungi motivo” e digitare “valsessera”. Sperando in un riscontro positivo alla nostra iniziativa, vi ricontatteremo per nuove idee e/o iniziative che possano unirci nel perseguire lo stesso scopo".

Alessandra di Valdilana, Beatrice di Coggiola, Marco di Pray, Silvia di Caprile, Virginia di Pray e Antonella di Portula.

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore