/ ECONOMIA

ECONOMIA | 05 maggio 2021, 06:50

Occupazione, previsioni in crescita per il 2021: 520 posti di lavoro in più rispetto al 2020

940 entrate programmate ad aprile 2021 e 520 in più rispetto all’anno scorso: nel 27% dei casi saranno entrate stabili

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nell’ambito delle Previsioni Occupazionali Excelsior studiate dalla Camera di Commercio di Biella Vercelli Novara Verbano Cusio Ossola, in provincia di Biella le entrate programmate ad aprile 2021 ammontano a 940, 520 unità in più rispetto ad aprile 2020 e 130 in meno rispetto ad aprile 2019.

Nel 27% dei casi le entrate saranno stabili, con contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel restante 73% si tratterà di contratti a termine. Sotto il profilo settoriale le assunzioni si concentreranno prevalentemente nei servizi (58% dei casi); oltre la metà delle entrate, inoltre, troverà collocazione in imprese con più di 50 dipendenti.

Per quanto riguarda il profilo professionale, il 25% dei contratti sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici, una quota superiore alla media nazionale (22%), mentre il 18% delle entrate interesserà personale laureato. La domanda di giovani under 30 riguarderà, invece, il 29% delle entrate provinciali. In 36 casi su 100 le imprese biellesi prevedono difficoltà di reperimento dei profili desiderati.

Allargando l’analisi previsionale al trimestre aprile-giugno, le entrate previste saranno complessivamente 2.960. I principali comparti in cui si concentreranno le previsioni di entrata nel trimestre di riferimento sono i servizi alle persone (590 unità), le industrie tessili e dell’abbigliamento (510), il commercio (460), le costruzioni (330) e i servizi di alloggio e ristorazione (160).

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore