/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 05 maggio 2021, 07:40

Pray, lavori alla Fabbrica della Ruota: dopo 40 anni torna al suo posto l'originale centralina Riva

pray fabbrica ruota

Giornata di importanti lavori alla Fabbrica della ruota di Pray. La mattina di sabato 8 maggio il DocBi realizzerà un altro significativo passo verso il recupero integrale del sistema teledinamico che consentiva alla fabbrica di trasferire l’energia idraulica agli alberi motori e alle macchine.

Grazie al camion gru dell’impresa Valloggia di Borgomanero, sarà posata sulla sponda destra del torrente Ponzone una passerella in acciaio inox che consentirà ai visitatori di raggiungere comodamente il locale turbina più a valle, camminando a fianco della condotta forzata. Nello stesso locale turbina verranno poi allocate l’originale centralina Riva (che dopo 40 anni tornerà al suo posto grazie alla donazione di Giovanni Toscanini e al restauro operato dai volontari della Fabbrica della ruota) e la puleggia a cinghie piane costruita ex novo sul modello di quelle d’epoca.

Il momento in cui l’intera area esterna – dalla captazione dell’acqua al canale di derivazione, dalla camera di carico ai locali turbina – sarà completamente ripristinata ad uso turistico e didattico si avvicina sempre più. Per consentire i lavori, il tratto di strada in località Vallefredda tra Ponzone e Pray resterà chiuso al traffico tra le 8 e le 12. I veicoli leggeri saranno deviati verso Flecchia, mentre quelli pesanti saranno indirizzati verso Trivero. La circolazione riprenderà regolarmente non appena terminati i lavori di posa.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore